Geneva International Motor Show 2016: le supercar di domani

5 anni fa

maxresdefault

Come ogni anno, anche in questo 2016 si è aperto il Salone dell’Auto di Ginevra. Dal 3 al 13 Marzo nei padiglioni del Palaexpo svizzero vengono presentati i nuovi modelli sempre più ricchi di tecnologie futuristiche.

Tra i tanti gioielli presentati, vi mostriamo quelle che più hanno fatto parlare di sè.

 

Lamborghini Centenario

 

Da 0 a 100 km/h in 2.8 secondi.

Disegnata appositamente per rendere omaggio ai cento cento anni dalla nascita del fondatore Ferruccio Lamborghini. Una automobile in edizione super limitata per un totale di 20 coupé e 20 roadster. Carrozzeria in fibra di carbonio che permette un peso a secco di 1.520 kg. Motore V12 da 770 CV e 8.600 giri/min e un prezzo base di 1,75 milioni. In fatto di prestazioni, la Centenario arriva ad una velocità massima di 350 km/h con una accelerazione da 0 a 100 km/h in 2.8 secondi.

Itomi ne voleva prenotare 2, una per tipo. Ma gli hanno detto che non la fanno verde!

 

 

Koenigsegg Regera

 

da 0 a 400 km/h in 20 secondi.

La Regera era già stata presentata lo scorso anno, ma dopo un totale di 3000 fix, la vettura voluta da Christian Von Koenigsegg è finalmente realtà. Peso a secco di 1470 kg. Motore V8 da 5.0 litri più tre propulsori elettrici, che complessivamente arrivano a sprigionare una potenza di 1500 cavalli. Accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2.8 secondi, da 0 a 200 km/h in 6.6 secondi e da 0 a 300 km/h in 10.9 secondi. È stato annunciato che potrà fare da 0 a 400 km/h in 20 secondi.

Una vera bestia.

 

 

Bugatti Chiron

 

Un tripudio di altissima tecnologia, super potenza e stile.

L’erede della Veyron, punta replicare il successo del modello precedente con un veicolo completamente nuovo. Propulsore con quattro turbo a due stadi W16 di otto litri di cilindrata che eroga 1.500 CV a 6.700 giri. La velocità massima è stata limitata a 420 km/h, ma ha stabilito il nuovo record per una vettura prodotta in serie. Cofano corto, motore centrale, struttura in fibra di carbonio e coda tronca. Un tripudio di altissima tecnologia, super potenza e stile.

1500 pezzi alla modica cifra di 2.400.000€

 

 

Le Hostess

Per concludere questo breve escursus, vi pubblichiamo una piccola gallery dedicata alle bellissime hostess che accompagnano queste bellissime automobili.

 

 

Alexa debutta sulla Lamborghini Huracan EVO
Alexa debutta sulla Lamborghini Huracan EVO
Lamborghini Sián Roadster: l'hypercar ibrida ora è anche a cielo aperto
Lamborghini Sián Roadster: l'hypercar ibrida ora è anche a cielo aperto
Lamborghini presenterà una nuova auto mercoledì: «il futuro è alle porte»
Lamborghini presenterà una nuova auto mercoledì: «il futuro è alle porte»
Lotus lavora alla sua ultima auto a motore termico, poi farà solo auto elettriche
Lotus lavora alla sua ultima auto a motore termico, poi farà solo auto elettriche
Lamborghini Huracan EVO RWD Spyder: 324 km/h a cielo aperto
Lamborghini Huracan EVO RWD Spyder: 324 km/h a cielo aperto
Lamborghini presenterà la nuova Huracan EVO RWD Spyder in AR
Lamborghini presenterà la nuova Huracan EVO RWD Spyder in AR
Bugatti Atlantic: l'automobile più bella e costosa della storia
Bugatti Atlantic: l'automobile più bella e costosa della storia