Pong rivive su Apple Watch

maxresdefault

Se finora non aveste ancora trovato una qualunque caratteristica in grado di persuadervi all’acquisto di un dispositivo appartenente alla cosiddetta tecnologia indossabile e in caso foste anche amanti del vintage, è arrivato il momento di pensarci un po’ su, perchè Apple Watch è arrivata una vera e propria pietra miliare della storia videoludica. Stiamo parlando del mitico Pong.

Il gioco, inizialmente uscito nel 1971 sulla console di Magnavox, Odyssey, conobbe il suo più grande successo solamente quattro anni più tardi, approdando su Atari e diventando il primo gioco veramente mainstream. Ma tornando, invece, alla nuova versione per Apple Watch, risalta fin da subito il design minimale, che richiama chiaramente quello dell’originale: sfondo nero e con barre e palla bianca, con la possibilità di personalizzare gli elementi con 10 varianti cromatiche.

 

 

AtariPong

Il gameplay è rimasto naturalmente invariato, grazie alla possibilità di comandare la barra tramite la Digital Crown (la rotella laterale della quale il device è provvisto), che richiama proprio lo storico controller dell’Atari. Interessante è anche la feature che ci permette di registrare i nostri punteggi migliori e confrontarci online in una classifica globale.

L’applicazione è gratuita ed il download è disponibile disponibile direttamente dall’App Store. È possibile effettuare un unico upgrade per $0.99 come acquisto in-app.

Pong è stato senza dubbio uno dei giochi più rilevanti e fondamentali nella storia e che hanno portato alla definizione di uno standard videoludico, ci chiediamo dunque se riuscirà ad intrattenerci per ore anche in questa sua nuova e semplice veste.

 

Un’idea noi ce la saremmo già fatta.

 

 

Aree Tematiche
Games iPhone / iPad Mobile Retrogaming Tecnologie Videogames Wearables
Tag
giovedì 18 febbraio 2016 - 15:10
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd