Astro Pi, il case spaziale per il tuo Raspberry #LegaNerd

astro-pi

Difficilmente potrai viaggiare nel cosmo, ma con Astro Pi porti un po’ di Stazione Spaziale Internazionale a casa tua!

Astro_Pi_LogoLo scorso dicembre l’astronauta inglese Tim Peake ha portato con sé sulla ISS due unità Raspberry PI con a bordo una serie di programmi di sperimentazione scritti da studenti (i cui risultati saranno a breve scaricabili online).

Queste due unità Raspberry erano protette da un case appositamente progettato e testato, chiamato Astro Pi, ricavato da un blocco unico di alluminio aerospaziale successivamente sabbiato a metallo bianco e anodizzato con una speciale copertura per un’ottima irradazione termica. Una scatoletta da 3000 sterline al pezzo.

Questi case non sono stati ovviamente venduti al pubblico vista la complessità di produzione e probabilmente anche la scarsa appetibilità di mercato (chi spende 3800 euro per metterci una board da 35 euro?), ma sono stati rilasciati su Github i file STL per poterli stampare in 3D comodamente a casa.

 

astro-pi

 

Il case è stato separato in 4 parti per facilitare le operazioni di assemblaggio e ridurre gli sfridi di produzione, e online è possibile trovare l’elenco dei moduli hardware aggiunti nonché i sorgenti dei programmi che sono stati inviati nello spazio.

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Hardware Ingegneria Opensource Programmazione Tecnologie
Tag
mercoledì 10 febbraio 2016 - 11:26
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd