La correlazione spuria e la maledizione di Ramsey

La correlazione spuria e la maledizione di Ramsey

di
Geke Geke

Ogni volta che il centrocampista gallese dell’Arsenal Aaron Ramsey segna un gol, qualcuno di famoso nel mondo muore!

Da qui nasce la cosiddetta “Maledizione di Ramsey” ed ecco la lista dei suoi gol e delle celebri vittime:

 

1407859824_0

 

Alla serie sopra riportata dobbiamo aggiungere la rete piazzata da Ramsey il 09 Gennaio 2015 contro il Sunderland a cui è susseguita inesorabilmente il giorno dopo la morte di  David Bowie.

Ma quale magia si cela dietro le morti di questi personaggi, quale il segreto di questa mattanza? Nessuno!

È infatti un lampante esempio di correlazione spuria, vale a dire un classico errore in cui possono cadere le analisi statistiche ed avviene quando si prendono un esame due serie che registrano due fenomeni diversi tra loro presentando caratteristiche identiche. Il fatto è che, come nel caso della nostra “Maledizione di Ramsey”, i fenomeni analizzati non hanno alcuna correlazione tra loro o meglio non hanno sicuramente tra loro una correlazione causa-effetto.

La correlazione spuria fu descritta per la prima volta nel 1926 dallo statistico britannico George Udny Yule che aveva notato in un suo studio una correlazione positiva tra tasso di matrimoni religiosi e tasso di mortalità. Se si fosse seguito il principio della correlazione la conclusione da trarre era che un numero maggiore di matrimoni religiosi avrebbe comportato una vita più breve. O anche, si può notare come il numero di matrimoni sia correlato con la presenza di rondini nel cielo. I due fenomeni non sono legati da causa ed effetto, ma dal fatto che avvengono nelle stesse stagioni: la primavera e l’inizio dell’autunno.

A questo indirizzo si possono vedere in maniera divertente molto bene le correlazioni spurie tra fenomeni del tutto slegati tra loro aventi però delle serie storiche simili.

Ecco allora che scopriamo come la spesa Usa nella tecnologia spaziale segue lo stesso trend dei suicidi avvenuti per strangolamento e impiccagione

 

 

Oppure che il numero di persone che muoiono affogate in piscina segue le traiettorie dei film in cui compare Nicholas Cage (magari per emulazione?!)

 

 

Ad ogni modo, chi sarà il prossimo VIP a farne le spese? Dite la vostra qua sotto!

Geke

Guido Gechelin a.k.a. Geke

Self-employed, tech-addicted, nerd-dreamer
Aree Tematiche
Attualità Cultura Matematica Real Life Scienze
Tag
martedì 19 gennaio 2016 - 10:16
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd