Le parole più cercate dai giapponesi nel 2015

6 anni fa

google

Uno dei modi migliori per scoprire quali avvenimenti hanno avuto maggior impatto sulla popolazione è analizzare quali sono state la ricerche su internet più diffuse. Fatti che in alcune parti del mondo hanno avuto molta risonanza potrebbero non riscuotere lo stesso successo in altri luoghi.

Tenendo a mente questo, ecco le 10 parole più cercate su Japanese Google nel 2015, giusto per dare un’occhiata a cosa ha attirato l’attenzione dei giapponesi lo scorso anno:

 

 

10. iPhone 6S

Non stupisce che questa rientri nella top 10, basta pensare alle code infinite che in tutto il mondo hanno caratterizzato il nuovo smartphone uscito per la famiglia apple.

 

 

9. Windows 10

Che fosse per cercare come installarlo, oppure come bloccare il fastidioso popup che proponeva il passaggio al nuovo sistema operativo, anche questa parola chiave non stupisce molto.

 

 

8. Splatoon

Splatoon

Ora, la WiiU e più precisamente Splatoon, stanno dando vita a nuove abitudini e rovinando matrimoni felici

Il 2015 è stato un anno incredibile per la Nintendo. Tra Super Smash Bros (rilasciato a fine 2014), Splatoon, e Super Mario Maker, è difficile ricordare quando la WiiU era stata, quasi universalmente, riconosciuta come un fallimento.

Ma ora, la WiiU e più precisamente Splatoon, stanno dando vita a nuove abitudini e rovinando matrimoni felici.

 

 

7. Akira Hokuto

Questo nome non fa suonare nessun campanello? Ci può stare, ma sappiate che negli anni ’80 e ’90 era una pro-wrestler talmente famosa che il suo nome era sulla bocca di tutti.

Era una pro-wrestler talmente famosa che il suo nome era sulla bocca di tutti.

Lo scorso anno le è stato diagnosticato il cancro al seno, ed è stata una notizia molto sentita. Ora, dopo aver subito l’intervento è in via di guarigione e sta ricevendo tantissimi gesti di sostegno.

 

 

6. Naomi Kawashima

Un altro nome che fuori dal Giappone non è conosciuto, era un’attrice molto famosa. Deceduta lo scorso anno a causa di un tumore, ha portato molti giapponesi a cercarla su internet per conoscere la sua storia e per rivedere le sue interpretazioni.

 

 

5. Kenji Goto

Kenjo Goto non è stata una delle ricerche più diffuse solo in Giappone, era il giornalista che partì per la Siria per salvare Haruna Yukawa già ostaggio dell’ISIS, finendo con l’essere catturato e giustiziato.

La cosa spiacevole è che sarà ricordato principalmente per le immagini dei suoi ultimi momenti anziché per il lavoro che ha svolto in vita.

Era un giornalista d’assalto, lavorava in tutti i luoghi più pericolosi, probabilmente dopo quello che gli è successo, il suo libro “I Want Peace More Than Diamonds” verrà tradotto in inglese e potrà raggiungere nuovi lettori in tutto il mondo.

 

 

4. My Number

Evviva le tasse! My Number è un nuovo sistema introdotto lo scorso anno, è una sorta di codice identificativo che permette di gestire tutta la situazione di conteggio tasse e quote già pagate.

 

 

3. Rugby

Questa ricerca ha spopolato soprattutto in settembre quando il Giappone ha sconfitto il Sud Africa nella Rugby World Cup. Una vittoria così incredibile, che anche gli otaku più accaniti sono usciti dalle loro tane per esternare la loro gioia.

rugby-image

 

 

2. Typhoon

Il 2015 in Giappone è stato segnato da un gran numero di tifoni. Quando qualcosa di così potente e grande diventa un elemento, quasi ricorrente nella tua vita è normale cercare informazioni, per sentirsi più sicuri, preparati.

 

 

1. ISIS

L’infelice parola più ricercata, probabilmente non solo in Giappone, con tutto quello che è successo lo scorso anno, era inevitabile il desiderio se non di capire almeno di conoscere.

Cosa conserva il 2016 nel cassetto per noi? Solo il tempo ce lo dirà, non ci resta che aspettare e googlare tutto.

 

 

La pandemia in Giappone
La pandemia in Giappone
Google: dimesso uno dei VP di Google Cloud per il suo passato antisemita
Google: dimesso uno dei VP di Google Cloud per il suo passato antisemita
Aoshima, l'isola dei gatti
Aoshima, l'isola dei gatti
Google, dipendenti e azionisti chiedono un cambiamento
Google, dipendenti e azionisti chiedono un cambiamento
Microsoft sfida Google e le chiede di pagare il giornalismo
Microsoft sfida Google e le chiede di pagare il giornalismo
Coronavirus, Giappone nel pallone: ha i vaccini, ma gli mancano le siringhe
Coronavirus, Giappone nel pallone: ha i vaccini, ma gli mancano le siringhe
Coronavirus: il Doodle di Google per dire grazie
Coronavirus: il Doodle di Google per dire grazie