Nokia presenta N1, il suo primo tablet Android

6 anni fa

nokian12_1020.0.0

Dopo aver venduto il suo dipartimento devices & services a Microsoft per 7,2 miliardi di dollari pensavamo che Nokia si sarebbe dedicata unicamente ai suoi servizi online per aziende e di mapping: ci sbagliavamo, oggi Nokia presenta il suo prima tablet Android, l’N1.

Con una mossa che non ti aspetti, anticipata ieri con un po’ di suspance su Twitter, Nokia si ripresenta sul mercato tablet (non incluso nell’accordo con Microsoft, a cui ha venduto nomi e dipartimento legato agli smartphone) con un tablet Android molto, davvero molto, simile all’iPad Mini. Non che sia una brutta cosa, intendiamoci.

 

 

L’N1 monta il nuovo “Z Launcher” di Nokia su Lollipop e ha caratteristiche interessanti:

Schermo
  • IPS 7.9 pollici, 2048 x 1536 (4:3)
  • Gorilla® glass 3
Processore Intel® 64-bit Atom™ Processor Z3580, 2.3 GHz
Chip Grafico PowerVR G6430, 533 MHz
Ram LPDDR3 (800 MHz), 2 GB
Storage eMMC 5.0, 32 GB
Camere 8Mpx + 5Mpx
Batteria 5300 mAh
Connessioni
  • 3.5 mm audio
  • Micro-USB 2.0 con connettore Type-C reversibile
Peso 318g

 

device_DELIVERY_AE_07_00271

 

Lo Z Launcher permette in pratica di scrivere a mano lettere sullo schermo, direttamente nell’home screen, per fare ricerche correlate… in pratica scrivete “A” e vi spunta la lista delle app installate che iniziano per A, più altro da internet o dal device… per il resto da quello che si vede l’esperienza sembra abbastanza “stock”, il che è una buona notizia.

 

Particolare l’uso delle nuove micro USB Type-C reversibili, di certo il futuro sui device mobili.

 

Non è Nokia a costruire questo tablet.

Non è Nokia a costruire questo tablet (anche perché ha venduto tutto a Microsoft, non potrebbe) ma è stata attivata una partnership con Foxconn a cui Nokia da in licenza il design, software e marchio.

Ormai davvero chiunque abbia un budget (e progetto) sensato può crearsi il proprio tablet o smartphone grazie ai terzisti cinesi e, come abbiamo visto tante volte, i risultati possono essere anche molto buoni.

L’N1 uscirà a breve in Cina con un prezzo attorno ai 249$ (tasse escluse) e arriverà poi in Russia e in Europa (sicuramente anche l’Italia visto il nostro amore per il marchio).

Non si sanno ancora prezzi e date di uscita ufficiali.

Che dire. Possiamo vedere questo N1 come un semplice white label cinese con sopra il marchio Nokia oppure come la rinascita hardware di Nokia nel mercato tablet. Direi che tocca provarlo prima di sparare sentenze inutili, le premesse non mi sembrano affatto male.

Avessero cercato un design più originale invece di copiare pedissequamente l’iPad Mini magari avrei storto un po’ meno il naso oggi.

Che ne pensate di questo N1?

Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
WandaVision, la spiegazione del finale
WandaVision, la spiegazione del finale
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Raya e l'Ultimo Drago, la recensione
Raya e l'Ultimo Drago, la recensione
Raya e l'Ultimo Drago, dalle parole di registi, sceneggiatori e producer
Raya e l'Ultimo Drago, dalle parole di registi, sceneggiatori e producer