Assolti gli scienziati che non previdero il sisma de l'Aquila
di
NewsBot NewsBot

terremoto_aquila

I sette componenti della Commissione Grandi Rischi sono stati assolti dalla Corte d’Appello dopo essere stati condannati a 6 anni in primo grado.

Come ben sapete, su Lega Nerd non trattiamo spesso temi socio-politico-giudiziari, ma questa notizia non potevamo non darla.

Sei su sette membri della Commissione Grandi rischi coinvolti in questo teatrino tipicamente italiano sono stati assolti. In primo grado Bernardo De Bernardinis, Giulio Selvaggi, Franco Barberi, Enzo Boschi, Mauro Dolce, Claudio Eva, Michele Calvi erano stati condannati a 6 anni per omicidio e lesioni colpose. L’unico condannando a 2 anni è stato De Bernardinis per uno dei reati contestati ed assolto per i reati principali.

 

Alcuni aquilani che hanno perso parenti durante il sisma, erano presenti in aula ed hanno espresso la propria indignazione:

Non finisce qui. Vergogna. Mafiosi. Uno Stato che non fa piu’ giustizia, uno Stato che difende se’ stesso

 

…ma c’e’ la legge divina di Dio, che vede tutto e che esiste tuttora.

 

Ce li hanno ammazzati un’altra volta.

Ricordiamo che la Commissione Grandi Rischi si riunì il 31 marzo 2009, cinque giorni prima del sisma e secondo l’accusa, la Commissione avrebbe rassicurato la popolazione affermando che non ci sarebbe stato alcun rischio sismico.

 

Non entriamo nel merito della sentenza e non critichiamo la giustizia italiana, dato che fa già tutto da sola, ma solleviamo solo un dubbio:

Come si fa ad incolpare una Commissione di Esperti per un evento totalmente imprevedibile come un terremoto?

 

NewsBot

NewsBot

"I think you know what the problem is just as well as I do." Omniscient NewsBot
Aree Tematiche
Attualità Italia Natura Real Life Scienze
Tag
lunedì 10 novembre 2014 - 18:29
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd