La Lunga Notte dei Cartoni Animati 2014: Report

8 anni fa

4 minuti

WP_20140810_21_13_23_Pro

Sono letteralmente più di venti anni che questo particolare evento si tiene sulle spiaggia di Marina Romea in provincia di Ravenna e io, da vera #merda non ci ero mai stato. Quest’anno era il momento di recuperare.

In pratica allo stabilimento balneare Marisa a Marina Romea ogni 10 agosto viene organizzata una proiezione di puntate di cartoni animati e, negli ultimi anni, video vari a tema tratti da youtube.

La particolarità? immaginatevi centinaia di lettini in riva, con solo un maxi schermo tra voi e il mare: ecco la questione si fa interessante.

Dopo che i miei amici veterani dell’evento mi avevano imparanoiato a dovere sul “occhio che poi fa freddo, porta felpa e coperta”, ho pensato bene di equipaggiarmi a dovere: la mia borsona conteneva:

  • 2 teli spiaggia, uno da “sotto”, uno da “sopra”
  • Felpone Lega Nerd
  • 1 batteria portatile da 3000mAh
  • 1 batteria portatile da 2000mAn
  • FileHub RP-WD02 con batteria da 6000mAh
  • 1 Lumia 1020 per le foto
  • 1 Nexus 7 per cazzeggiare
  • 1 router 3G Huawei portatile
  • 1 Kindle Paperwhite per i momenti di pausa (LOL)

Insomma, ero entrato nel tunnel del “ma si, prendo su anche questo dai”. E sicuramente ora scordo qualcosa… Ah, avevo anche il mio Nexus 5 ovviamente.

Decidiamo di andare a Marina Romea per cena, prima quindi delle 21:30 (orario di inizio dell’evento) ci mangiamo una piada e andiamo con calma al Marisa: primo scoglio la PinetaInfinita™ di Marina Romea… figa eh? ma ci vuole un quarto d’ora buono ad attraversarla per arrivare in spiaggia dopo che si è parcheggiato in strada, sappiatelo.

Arriviamo e noto subito la solita fauna tipica di questi eventi: cosplayer, bancarelle di cazzate® e CiapaPorbia™, uno spazio dedicato al soft air in cui sparare a bersagli e mostrare la propria mimetica nuova, un’area in cui i bambini potevano provare a diventare Jedi con le spade laser di Ludosport… insomma, sono a casa.

Nonostante la luna più grossa e luminosa dell’anno la spiaggia è veramente buia e la passerella mi porta fino in riva al mare dove centinaia di lettini sono già disposti verso il mare e il maxi schermo: mi piazzo sul lettino, dispongo il mio armamentario e mi preparo ad addormentarmi all’evento.

Mazinga, Nanà e gli altri ci tengono compagnia per la serata / nottata, con divertenti intramezzi di video comici e dedicati ai cartoni animati presi da youtube: il format funziona, soprattutto ovviamente per gli appassionati over 30: i numerosi bambini presenti ad inizio serata calano a vista d’occhio, purtroppo le nostre vecchie glorie riviste oggi non sono esattamente godibili per un nativo digitale di 6 anni. Cazzi loro.

Tra le altre cose è stato proiettato il fan film dedicato a Lupin III di Diego Caponetto: il regista era presente alla serata e ha introdotto il cortometraggio e spiegato le difficoltà affrontate.

Devo dire che  Lupin III – La chiave del mistero non è affatto male! a parte lo sfortunato doppiaggio (per stessa ammissione di Diego) il risultato finale è più che dignitoso e una vera delizia per gli appassionati di Lupin che troveranno le “scenette”, inquadrature e battute tipiche della serie.

Date un’occhiata al trailer se vi interessa.

Verso le 11 vengono annunciati i canonici bomboloni caldi: mi fiondo come se non ci fosse un domani verso il bar e ne acquisto in quantità. Peccato per il prezzo gonfiato: caro bagno Marisa, ok che è pieno di nerd affamati e dalle tasche bucate, ma l’ideona di mettere un bombolone a 2 euro ve la potevate risparmiare.

Perdo la cognizione del tempo fino a quando la mia ragazza mi ricorda che domani lavoro, che è l’una di notte e che ci dobbiamo ancora fare la scarpinata fino alla macchina e il ritorno a casa.

Abbandono l’evento nel suo clou purtroppo: sicuramente i più hard core saranno rimasti fino a tardissima notte, buon per loro.

In definitiva un bell’evento: se siete della zona e avete passato l’infanzia con Georgie, Lady Oscar, i robottoni e tutti gli altri… non ve lo potete perdere, il prossimo anno non mancate.

 

 

Scusate le foto di merda, ma era davvero molto buio e non sono riuscito a fare miracoli.

Siete stati alla Lunga Notte dei Cartoni Animati? raccontateci come è andata nei commenti qui sotto :)

 

 

Sword Art Online Progressive: Scherzo of a Deep Night, la recensione: come cambiare un destino
Sword Art Online Progressive: Scherzo of a Deep Night, la recensione: come cambiare un destino
Kyoto Animation, l'evoluzione di uno studio anime e la sua visione
Kyoto Animation, l'evoluzione di uno studio anime e la sua visione
Death Parade: 10 curiosità sull'anime disponibile su Netflix
Death Parade: 10 curiosità sull'anime disponibile su Netflix
I 10 migliori Anime LGBTQIA+
I 10 migliori Anime LGBTQIA+
10 dei migliori brani delle colonne sonore degli anime
10 dei migliori brani delle colonne sonore degli anime
Kotaro abita da solo, la recensione: una visione del mondo schietta e senza filtri
Kotaro abita da solo, la recensione: una visione del mondo schietta e senza filtri
Yasuke, la recensione: il primo samurai africano della storia
Yasuke, la recensione: il primo samurai africano della storia

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.