Il terribile mondo delle stanze in affitto

5
5 Giugno 2014

affittasi

Ovvero: come la ricerca di un buco dove dormire mi sta facendo perdere fiducia nel genere umano.

Questo articolo non è interessante. Non è un’analisi sociologica della popolazione quarantenne che non sa usare i mezzi a propria disposizione. Non è una ricerca di mercato. È solo uno scazzo e come tale va preso.

Charlie, ma quando parlavi di evoluzione, cosa intendevi esattamente?

Come i più svegli avranno intuito, sto cercando una stanza/appartamento e spulciare gli annunci presenti nei seicentonovantuno siti che consulto ormai quotidianamente mi sta facendo dubitare seriamente sulla fondatezza delle teorie darwiniane.

Quando una persona cerca casa, specialmente quando si parla di un appartamento in condivisione, vuole principalmente qualcosa che gli sembri accogliente, che lo stuzzichi e gli faccia pensare sì, vivere il prossimo anno o poco più lì potrebbe essere piacevole.

Ma a parte questo, ci sono altre esigenze basilari come – assurdo! – sapere dove si trova lo stabile. Ho visto annunci che voi umani non potreste neanche immaginare, senza una via, né la zona o tanto meno la mappa.

Ho deciso di stilare un elenco degli errori che non vorrei trovare in un annuncio.

Perché sì che Firenze è piccola, ma sapere anche vagamente in quale dei 102,41km² andrei a vivere potrebbe far comodo. Visto che andando avanti di questo passo potrei delirare per ore, ho deciso di stilare un elenco degli errori che non vorrei trovare in un annuncio e che mi fanno singhiozzare la notte prima di andare a dormire.

Dove

Dove, maledetto coglione, dove? Perché non metti esattamente la via e il numero civico? Chi pensi potrebbe mai venire a devastare il tuo merdosissimo monolocale di 25mq a 48 minuti di autobus dal centro? Perché ti ostini a giocare ad acqua e fuoco?

Zona abbastanza centrale, vicino l’Esselunga, a 5 minuti a piedi dal centro con una fermata della tranvia vicina.

E questo è oro. Il top lo si raggiunge con quelli che non mettono la zona, la via né tanto meno la mappa, ma ti assicurano che la Coop dista solo 3 minuti a piedi.

 

 

Ragazze

Non ci vuole molto a comprendere che, affittando l’appartamento ad un solo genere sessuale, si fa una scrematura di circa il 50% dei potenziali interessati.

PS: Solo ragazze!

Per questo motivo sono quasi certo che si tratti solo di puro sadismo quello che spinge l’impiegato frustrato medio a scrivere un annuncio di 14 righe con tantissime belle foto della stanza più accogliente che tu abbia mai visto salvo terminare con un laconico Solo ragazze.

Grazie, pene, per avermi fatto perdere l’ennesima Reggia di Versailles.

 

 

Vincoli

Affittasi solo a studentessa tranquilla ma di buona compagnia. Gay-friendly. Non fumatrice. Amante degli animali, possibilmente vegana. Non sono graditi ospiti occasionali. Molto apprezzato un eventuale interesse per Kim Ki-duk e il cinema asiatico in generale.

 

 

Zoo

Io amo gli animali, davvero. Un cane o un gatto in casa mi farebbero solo piacere. Entrambi potrebbero iniziare a diventare un lieve fastidio.

Quando a loro si aggiunge anche un’altra coppia di gatti di cui una incinta, un carlino buono buono e un criceto, però, mi rendo conto che è il momento di chiudere l’annuncio e passare ad altro.

 

 

Mobili

Ovvero Perché chi non mette le foto negli annunci ha un girone infernale specifico.

Stanza interessantissima, abbastanza centrale, prezzo modesto. È solo vedendola di persona che ti renderai conto che i mobili più recenti provengono da un’epoca in cui il telegrafo era l’invenzione del momento.

Non so davvero come spiegarvelo, ma il materasso giallo su cui probabilmente è morto vostro nonno non è affascinante.

 

 

Grammatica

Affitto psto letto centralissimo… 5 min max dalla facolta di lettere…Sl girls tranq ke sanno cme divertirsi.

Se vi sanguinano gli occhi è tutto normale.

 

 

Coinquilini

Questa a quanto pare è più una fissazione mia visto che praticamente nessuno sembra badarci. Diciamo che, dovendo condividere una casa, mi potrebbe essere utile ricevere informazioni sulle persone che già ci vivono.

Studenti, lavoratori, agenti del KGB, erasmus… sapere qualcosa sulla persona che siederà sulla stessa mia tazza del WC è fondamentale!

E poi basta vantare coinquilini “silenziosi e tranquilli“, che non ho 62 anni e la necessità di andare a letto alle 20.45 a guardare Porta a porta. Un po’ di gente di compagnia fa sempre comodo!

 

 

Referenziati

Io mi trasferirò per lavoro e, si spera, avrò uno stipendio che mi permetterà di avere un tetto. Trovo più o meno legittimo per i proprietari di casa informarsi per capire se un eventuale sbandato ha intenzione di costruire un laboratorio per sintetizzare metanfetamina in bagno, ma ci sarebbe da darsi una regolata.

Ho parlato con affittastanze che pretendevano:

  • Fotocopia del contratto lavorativo
  • Fotocopia di un documento d’identità
  • Mio numero di telefono
  • Numero di telefono di un familiare
  • Due caparre

Non vi sembra di esagerare un pelino?

 

 

Ampia e luminosa

Perché tutti gli annunci che troverete millanteranno una stanza ampia e luminosa. Il fatto che poi sia un sottoscala di 6mq la cui finestra dà sulle scale interne è solo un dettaglio.

 

 

Altro

A tutto ciò aggiungiamo anche i duri di comprendonio, quelli che ti chiamano la mattina alle 7.25 per una conversazione del genere:

– Ciao! Ho visto dal tuo annuncio che cerchi una stanza singola!
– Sì, esatto. Per caso ne affitti una?
– Sì, una ampia e luminosa! Ti va di venire a vederla pomeriggio?
– No, guarda, devi esserti confuso. Io la cerco da settembre e attualmente lavoro a Roma. Pomeriggio sarò in ufficio, non posso spostarmi.
– Eh, ma io devo affittarla entro il weekend. Guarda che è proprio bella, son sicuro che se la vedi te ne innamori! Se ti interessa puoi venire a vederla domani, massimo dopodomani. Che dici?

 

Per dimostrare che non sono esagerato, incollo di seguito alcuni link tra i più assurdi trovati. Peccato solo che durante la stesura dell’articolo alcuni annunci che avevo trovato siano stati rimossi.

 

 

Esempi

  • Link 1: vedi punto 1
  • Link 2: vedi punto 1
  • Link 3: non c’è scritto assolutamente nulla di utile e non ci sono foto. Però è calda d’inverno.
  • Link 4: ci avviciniamo alla perfezione. Una perfezione silenziosa.
  • Link 5: il vincitore assoluto.

Auguratemi buona fortuna, ne avrò bisogno.

Aree Tematiche
Cazzate Real Life
Tag
giovedì 5 Giugno 2014 - 10:54
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd