Pornhub lancia i TitCoins #LegaNerd

TITCOINS

La storia del pagamento in natura non è esattamente nuova alla storia dell’umanità.
Ed ecco che Pornhub inventa i TitCoins!

Wikipedia insegna:

la Datio in solutum (dazione in pagamento o prestazione in luogo dell’adempimento art. 1197 c.c.) indica la “prestazione in luogo di adempimento”, cioè la sostituzione della prestazione originariamente dovuta con una di natura diversa.

Lo schema è il seguente: un pagamento in natura (mediante il conferimento di beni) al posto del pagamento in denaro, ove non previsto originariamente, è una datio in solutum.

In altri termini Tizio è obbligato a dare 1000 euro a Caio, ma non avendo denaro liquido consegna in pagamento a Caio, che accetta, un bene mobile del valore di mille euro.

Tutti più o meno sappiamo cos’è un Bitcoin, una moneta virtuale scambiabile su internet che ci permette di comperare in maniera anonima. I TitCoins sono analoghi, se non fosse che ci sono le tette e noi possiamo vederle.

Ecco come dovrebbero funzionare:

 

 

Il concetto è semplice: Tette in cambio di beni/servizi.

A detta del video sono tutti vincitori, ed anche secondo me, aggiungendo anche che oltre che il sito pornhub.com la campagna finanzierebbe la ricerca contro i tumori al seno.

Screen Shot 2014-05-26 at 10.32.42

Because banks can take our money, our businesses or even our homes. But they will never take our love for titties.

michelelaurelli

Michele Laurelli a.k.a. Michele

Appassionato di comunicazione, in ogni sua forma. Be', mi interesso di molte cose: cinema, teatro, fotografia, musica, leggo... giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose.
Aree Tematiche
Entertainment Figa Pubblicità
Tag
venerdì 23 maggio 2014 - 19:31
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd