BRICKNAUTSRECENSIONE

Lego Technic 42000 – Grand Prix Racer

3
21 Aprile 2014

42000_IN_Top.indd

Uscito a marzo dello scorso anno e ancora a catalogo, questo Technic inspirato alle auto da Formula 1 è uno dei più belli usciti ultimamente e continua la tradizione dopo i suoi predecessori, 84588461 e 8674.

La scatola non è gigante come ci si aspetterebbe da un modello che, una volta montato, è lungo quasi 60cm e largo oltre 25cm.

Al suo interno i sacchetti non sono numerati, quindi vi toccherà aprirli tutti subito, ma vi consiglio, come sempre, di tenere il loro contenuto comunque diviso con l’ausilio di qualche contenitore: la ricerca dei pezzi sarà di molto semplificata in questo modo.

 

Lego 4200003

 

Si comincia con la scocca dell’auto che ospita, tra le altre cose, il blocco motore (con 8 cilindri che si muovono al girare delle ruote) e tutti gli ingranaggi per muovere le varie “feature” di questo modello.

Lego 4200004

  • Il retro della carrozzeria si solleva tramite una serie di ingranaggi, rivelando il bellissimo motore V8 con pistoni funzionanti.
  • Lo spoiler posteriore è regolabile anch’esso tramite una serie di ingranaggi.
  • Lo sterzo è funzionante, collegato al volante e ad un ingranaggio dedicato.
  • Il modello ha le quattro sospensioni funzionanti ed indipendenti.
  • È possibile motorizzare il modello con l’aggiunta del set Lego Power Functions 8293 (venduto separatamente)
  • Il set conta 1142 pezzi e si monta in 4-6 ore

È difficile rendersi conto delle dimensioni di questo modello se non lo si è visto dal vero: è davvero grande. Se avete mai visto l’enorme Ferrari 8674 in scala 1:8… ecco, è grande uguale.

 

Lego 4200015

Esteticamente il modello è davvero splendido: si ispira direi ad una Formula 1 posteriore al 2011, quando è stato introdotto il DRS (Drag Reduction System) che è imitato qui dallo spoiler posteriore regolabile.

Al contrario dei suoi tre illustri predecessori questa nuova Formula 1 ha superfici più “morbide” grazie ad una serie di nuovi pannelli introdotti insieme al modello, in linea con i Technic degli ultimi anni, sempre più realistici e dettagliati.

È possibile scaricare online le istruzioni per costruire un set alternativo.

È possibile scaricare online le istruzioni per costruire un set alternativo, un camion da corsa… ma sinceramente non c’è proprio paragone e non ci ho pensato neanche un attimo su quale delle due possibilità montare.

Ho invece utilizzato i due tubi in più e altri pezzi rimasti per personalizzare ulteriormente il mio modello, aggiungendo qualche particolare (è una mia mania, non condivisa dai puristi…)

 

L’unico difetto che trovo a questo modello sono le ruote: davvero troppo strette.

Esteticamente l’unico difetto che trovo a questo modello sono le ruote: davvero troppo strette. Non capisco perché non sono state incluse le stesse ruote “larghe” presenti nei set precedenti.

Ho talmente strippato su questa cosa che ho cominciato a frugare i vari siti specializzati in cerca delle ruote larghe da comprare singolarmente, un piccolo investimento che probabilmente farò per migliorare l’estetica del modello.

614hm5STSWL._SL1000_

Il montaggio è relativamente facile per un Technic, con solo un paio di passaggi che potrebbero causare confusione.
Dopo sette anni di attesa finalmente Lego ha rilasciato una nuova Formula 1.

Dopo sette anni di attesa finalmente Lego ha rilasciato una nuova Formula 1 e anche se probabilmente questo modello non diventerà famoso e ricercato come i suoi predecessori (in particolare la Ferrari 8674 e la Williams 8461, ora vendute anche a 500€) rimane comunque un set splendido che vi consiglio caldamente.

Il set è attualmente in sconto su Amazon.it a 79.90€ (di listino costa 99€) quindi direi che non avete nessuna scusa.

 

 

Aree Tematiche
Bricknauts Games Recensioni Toys
Tag
lunedì 21 Aprile 2014 - 14:59
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd