La casa di Hayao Miyazaki

9 anni fa

butaya-1

Come be sappiamo, il maestro dell’animazione giapponese Hayao Miyazaki è andato in pensione definitivamente (a scanso di pesci d’aprile). Quello che vi documentiamo oggi è un piccolo excursus della sua casa, nota anche come “Atelier Nibariki”, dove Nibariki (二馬力) è la parola che indica i 2 Cavalli della celebre automobile Citroën.

 

 

La casa è stata costruita nell’aprile del 1998 nei pressi dello Studio Ghibli e fin dal primo addio di Miyazaki allo Studio Ghibli, venne usata dal Maestro come vero e proprio studio secondario di nome “Butaya” (Casa del Maiale), dove sviluppò il fumetto di “Tiger nel fango“, memorie di Otto Carius e dove teneva workshop per futuri professionisti dell’animazione e del fumetto.

 

Qui sopra ecco un esclusivo video che riprende il “Buta” mentre parcheggia la sua 2 Cavalli sotto casa.

 

Via 豚 屋

 

Il parco a tema dello Studio Ghibli aprirà nel 2022: ecco i primi concept art
Il parco a tema dello Studio Ghibli aprirà nel 2022: ecco i primi concept art
Il Brutalismo attraverso gli occhi di Peter Chadwick
Il Brutalismo attraverso gli occhi di Peter Chadwick
16 statuette di registi trasformati nei loro personaggi
16 statuette di registi trasformati nei loro personaggi
La fotografia urbana di Michael Wolf
La fotografia urbana di Michael Wolf
I nuovi uffici di Google a Londra
I nuovi uffici di Google a Londra
States of Matter, i Sigur Rós celebrano la nuova Tate Modern
States of Matter, i Sigur Rós celebrano la nuova Tate Modern
Star Wars nel vortice dello Studio Ghibli
Star Wars nel vortice dello Studio Ghibli

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.