Topolino cambia editore e passa a Panini
di
serch serch

topolino 3019

Lo scorso mercoledì 2 ottobre è uscito il primo numero del famoso periodico di casa Disney targato Panini Comics.

La notizia forse è passata un po’ in sordina, ma secondo molti appassionati questo sarebbe l’accordo dell’anno. Prima di Panini, il settimanale veniva pubblicato da The Walt Disney Company Italia (1988-2013) e da Arnoldo Mondadori Editore (1949-1988).

Inizialmente mensile, poi qunidicinale e dagli anni 60 settimanale, Topolino conta ormai più di di 3000 numeri con una tiratura di oltre 230000 copie (dati del 2011). Si tratta quindi un discreto accordo quello siglato dalla Panini, che ha rilasciato alcune dichiarazioni tramite Marco Marcello Lupoi, Publishing Director della casa editrice emiliana:

Sicuramente il livello di cambiamento previsto per Topolino e i titoli Disney non sarà una rivoluzione.

Stiamo parlando di titoli che da decenni portano avanti in Italia una grande scuola autoriale e di contenuti, e solo nel solco della continuità e della qualità possiamo far progredire il Topo e gli altri giornali.

Con il passare dei mesi andremo di certo ad apportare alcune innovazioni e a lasciare la nostra impronta, ma sempre nel filone della tradizione disneyana made in Italy.

Frase sicuramente politicamente corretta, ma che non lascia intendere nulla di preciso sui piani futuri della casa editrice.

Inoltre, per tutti i collezionisti interessati, uscirà anche una versione “variant” dell’albo, disponibile presso gli stand Panini Comics durante le principali fiere di settore di ottobre e novembre e nelle fumetterie.

 

Aree Tematiche
Fumetti
Tag
martedì 8 ottobre 2013 - 11:34
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd