Ouya, la console Android

2
5 Luglio 2012

Recentemente una nuova compagnia chiamata Ouya ha presentato al pubblico il suo primissimo progetto, almeno sulla carta traboccante di potenzialità, dal prezzo competitivo – pare di 99$ – e dall’indole decisamente indie.

Si tratta di una console casalinga sulle cui componenti al momento si sa abbastanza poco, a parte che è mossa dal sistema operativo Android e che è stata disegnata da Yves Béhar, di cui, per dirla alla Troy McClure, forse vi ricordate per l’interessante progetto One Laptop per Child. Ma ha fatto ben altro, Wikipedia docet.

Il punto forte del prodotto è che chiunque abbia voglia di chiamarsi sviluppatore può cimentarsi nella realizzazione del proprio gioco, forte anche dell’ “hacking kit” (un kit di sviluppo) che l’azienda promette di allegare ad ogni console senza costi aggiuntivi, e che le è valso il soprannome di console hackerabile. Insomma parrebbe qualcosa di veramente interessante, vedremo se riuscirà a superare la fase di sviluppo e se, forse ancora più importante, reggerà la concorrenza delle vegliarde Sony Microsoft e Nintendo che da anni spadroneggiano nel mercato del videoludo da salotto.

NdItomi
Di console con sopra Android se ne parla da un po’, già più un anno fa auspicavo che Samsung si svegliasse e mettesse in produzione un progetto simile.

Di questa Ouya si sa poco o niente purtroppo, niente sito ufficiale, solo tre immagini per i giornalisti, una schermata principale evidentemente finta e due rendering della console che non sono neanche considerabili un concept… insomma tantissimo fumo per ora.

Che l’idea di fare una console con sopra Android, collegata al Play Store e a 99 euro sia buona… non c’è alcun dubbio… ma speravo la realizzasse qualcuno di sensato, come Samsung o la stessa Google. Mi pare evidente che sarebbe un successo… ma invece no, facciamo quella cagata del Nexus Q. Vabbé.

Il tutto nasce dalla lettura di un’inserzione di questa Ouya su AngelList… subito ripresa da The Verge in maniera un po’ frettolosa… Yves Behar ha magari solo fatto un primo studio e il progetto è, evidentemente, ancora nella sua fase embrionale, non c’è ancora nulla per intenderci e stanno cercando i fondi per finanziarlo.

Certo tutta questa pubblicità (oggi sono su mezza internet) non guasta, speriamo si concretizzi in qualcosa o che almeno i grandi si diano una svegliata e mettano in progetto loro qualcosa di concreto.

Ouya: a $99 hackable Android game console designed by Yves Behar (theverge.com)

Aree Tematiche
AndroidLand Hardware Videogames
Tag
giovedì 5 Luglio 2012 - 10:20
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd