Big! – Prima parte

10 anni fa

4 minuti

Pensavate di esservi liberati di noi? Niente di più sbagliato! Dopo la lunga serie dedicata a Bim Bum Bam, DoYouRemember è qui oggi per raccontarvi cosa succedeva nel frattempo alla concorrenza.

Mamma Rai, visto il grande sucesso che stava avendo Bim Bum Bam su MediasetFininvest, non poteva starsene con le mani in mano, visto che la grande tradizione dei programmi per ragazzi era iniziata proprio sui canali nazionali (e qua ci vorrebbe un articolo a parte sulla TV dei Ragazzi, ma questa è un’altra storia, e la si dovrà raccontare un’altra volta).

Nasce così BIG!, programma che voleva essere qualcosa di più del semplice contenitore: era presente infatti un pubblico in studio, giochi dal vivo sia con gli spettatori presenti che con il pubblico da casa, che poteva intervenire via telefono.

Alla conduzione si sono succeduti vari personaggi della televisione italiana: la prima stagione(87-88) è stata affidata a Pippo Franco e Daniela Goggi, con la partecipazione di Piero Chiambretti come conduttore del Tg dei ragazzi.Qui trovate la sigla iniziale di quel periodo.

É però dalla seconda stagione che il programma assume la conformazione che quasi tutti oggi ricordano: a presentare il programma arrivano Emilio Levi, Giorgia Pini e Giorgia Passeri, quest’ultima reduce dalla conduzione di Ciao Ciao su Rete 4. Si parla di musica, vengono presentati documentari e per il pubblico a casa c’è il gioco dei tre pannelli con il Game Boy(!!!) tra i premi. Grazie alla stretta collaborazione con la Disney, e con il settimanale Topolino in particolare, il programma vede la partecipazione come ospite stabile di MyISAMnna, che in quel periodo spopolava come artista per ragazzi.
Per chi non fosse allergico agli anni ’80, in approfondimento uno spezzone che contiene tutto questo:

[more]

[/more]

Bando alle ciance ora e veniamo al vero motivo per cui siete qui: i cartoni animati!
Una doverosa premessa: per Big! ci sono molte meno informazioni rispetto a Bim Bum Bam, perciò l’ordine che troverete non è quello della messa in onda.

I classici Disney

Proprio grazie alla succitata collaborazione Rai-Disney, Big! può trasmettere questi cortometraggi. Molti, per uno spettatore moderno, sono cose viste un’infinità di volte, ma ai tempi buona parte si potevano recuperare solo tramite Home Video. In approfondimento un piccolo classico di Paperino:

[more]

[/more]

Rahan, il figlio dei tempi selvaggi

A molti magari questo titolo non dirà niente, ed infatti qui in Italia è durato poco. In Francia però, suo paese natio, è un piccolo fenomeno di culto, su cui sono stati scritti saggi e con un seguito non indifferente. Da non confondere con il remake più recente

[more]

[/more]

Calimero

Sigla live action per il pulcino nero dei fratelli Pagot. Creato per il Carosello, in questa serie viene affiancato da Priscilla, la pulcina del suo cuore, assieme alla quale affrontano i problemi quotidiani dell’uomo pollo comune: la scuola, gli amici, i genitori…

[more]

[/more]

Le avventure di Remì

Qui c’è poco da dire: le avventure del ragazzino più sfigato dell’universo. La canzone la sapete a memoria, non ci provate. Si tratta in realtà di una replica, dato che la prima edizione italiana è del 1979.

[more]

[/more]

Per questa settimana è tutto, appuntamento alla prossima!

Fonti:

Wikipedia
Televisionando.it

DyrDoYouRemember è la rubrica che scava nei meandri della tua mente e riporta alla luce ricordi ormai sopiti da tempo.

Lightyear: Tim Allen è rimasto deluso da alcuni aspetti del film Pixar
Lightyear: Tim Allen è rimasto deluso da alcuni aspetti del film Pixar
Lightyear – La vera storia di Buzz, intervista ai doppiatori: "La bellezza di Buzz sta nella sua ricerca di una casa"
Lightyear – La vera storia di Buzz, intervista ai doppiatori: "La bellezza di Buzz sta nella sua ricerca di una casa"
Disney presenta al Festival di Annecy le sue prossime novità animate
Disney presenta al Festival di Annecy le sue prossime novità animate
Strange World – Un Mondo Misterioso: trailer e poster del film Disney
Strange World – Un Mondo Misterioso: trailer e poster del film Disney
Cip e Ciop Agenti Speciali: gli sceneggiatori vorrebbero il sequel
Cip e Ciop Agenti Speciali: gli sceneggiatori vorrebbero il sequel
La regista Domee Shi presenta Red: "Il rosso è il colore delle emozioni."
La regista Domee Shi presenta Red: "Il rosso è il colore delle emozioni."
Strange World: il nuovo film di Walt Disney Animation Studios
Strange World: il nuovo film di Walt Disney Animation Studios