Canonical annuncia Ubuntu per Android

11 anni fa

London, 21st February, 2012: Canonical today unveiled Ubuntu for Android, bringing the world’s favourite free desktop experience to multi-core Android smartphones docked with a keyboard and monitor. Use Android on the phone and Ubuntu as your desktop, both running simultaneously on the same device, with seamless sharing of contacts, messages and other common services.

Questa mattina Canonical Ltd, la società che si occupa del finanziamento e dello sviluppo del progetto Ubuntu, ha annunciato con un comunicato ufficiale sul suo sito la nascita della piattaforma Ubuntu per Android.

Il progetto prevede l’installazione di una versione di Ubuntu con architettura ARM su uno smartphone Android. Una volta collegato il dispositivo ad un pc con un cavo HDMI sarà possibile gestire la rubrica, le applicazioni ed il telefono stesso attraverso l’interfaccia Unity direttamente sul monitor del computer e interagendo con la tastiera.

Nonostante la notizia ufficiale sia stata data solo questa mattina, Canonical ha già messo su Youtube questo video dimostrativo.

Qui trovate il comunicato ufficiale di Canonical Link

Qui l’annuncio sul sito di Ubuntu Link

Via Ninja Marketing

Google potrebbe continuare ad aggiornare il Pixel 3, ma ha scelto di non farlo
Google potrebbe continuare ad aggiornare il Pixel 3, ma ha scelto di non farlo
Android 12 è stato portato anche sui Samsung Galaxy S2
Android 12 è stato portato anche sui Samsung Galaxy S2
Samsung Galaxy S3: incredibile ma vero, uno sviluppatore riesce a far girare Android 12
Samsung Galaxy S3: incredibile ma vero, uno sviluppatore riesce a far girare Android 12
OnePlus 9 e 9 Pro: dopo il ritiro, ritorna OxygenOS 12
OnePlus 9 e 9 Pro: dopo il ritiro, ritorna OxygenOS 12
Android: il primo smartphone venne annunciato 13 anni fa
Android: il primo smartphone venne annunciato 13 anni fa
Google: aggiornate le emoji, ora sono più universali e autentiche
Google: aggiornate le emoji, ora sono più universali e autentiche
Smartphone: una falla appena scoperta rivela che il 40 per cento è vulnerabile a intrusioni
Smartphone: una falla appena scoperta rivela che il 40 per cento è vulnerabile a intrusioni