Human Progress, la nuova immagine di HP

9 anni fa

Moving Brands partnered with HP as their lead agency to set a creative vision for the HP brand. The vision was to transform the world’s biggest technology company into the world’s most powerful brand. HP would become the blueprint of a moving brand, built for a moving world.

Dal 2008 Moving Brands è stata ingaggiata da HP per seguire la sua immagine coordinata e traghettarla verso un enorme rinnovamento, quello che è considerato come il più grande sforzo di rebranding di una azienda tecnologica da sempre.

HP, non devo certo spiegarvelo io, è un’azienda enorme. Veramente enorme. E’ il primo produttore al mondo di computer. Ha ramificazioni in tutti i settori dell’IT e oltre e negli anni ha acquisito di tutto diventando oggi una corporation tecnologica semplicemente gigantesca.

Il rebranding di un colosso del genere, soprattutto così coraggioso come quello proposto da Moving Brands, è tutto meno che facile.

Con un’operazione quanto meno particolare Moving Brands ha deciso in questi giorni di pubblicare tutto lo studio e la presentazione di questo nuovo brand sul suo sito.

La chiamo operazione particolare perché ad oggi HP non ha ancora confermato che effettivamente adotterà questo nuovo brand, in pratica Moving Brands ha spoilerato e alla grande.

Potrebbe essere l’ultima “spinta” per convincere definitivamente le sfere alte di HP (che ha da poco oltretutto una nuovissima CEO) a fare questo grande salto… o potrebbe anche rivelarsi un epic fail colossale dopo tutto il lavoro fatto.

Dal canto mio apprezzo veramente molto questo rebranding. La presentazione e il concept alla base sono eccellenti, vi invito a visitare la pagina dedicata su Moving Brands, ci sono una decina di video oltre che immagini e testi a corredo che spiegano il lavoro fatto.

Il nuovo logo va nella giusta direzione.
Il nuovo logo va nella giusta direzione: diventa un segno, un simbolo, un tratto riconoscibile e al tempo stesso “leggibile”, la sigla HP intesa ora come “Human Progress” e non più come le iniziali dei suoi fondatori è chiaramente leggibile se si vuole, ma è al tempo stesso un logo molto forte, semplice da utilizzare e declinabile in maniera efficace negli innumerevoli usi che una product company come HP ne farà.

Come la stessa Moving Brands racconta, HP ha ora un’immagine molto debole a dispetto delle dimensioni e dell’importanza che invece ha come azienda.

La visione che ne hanno i suoi clienti è di un’azienda che produce hardware dal buon rapporto prezzo prestazioni, ma niente di più.

If you step back and think about when the transformation project began in 2008, so many of our people did not understand HP, and were falling into the same trap of our customers: thinking of ourselves as commodity, or just hardware, and not seeing HP as relevant.

Parole queste sopra di Greg Johnson, il Global Creative Director of Brand Strategy and Experience Design di HP, non certo l’ultimo che passa per la strada. Come non dargli ragione?

Ecco allora che una nuova immagine deve e può aiutare HP ad uscire da questa proiezione di mediocrità che la ricopre.

[nggallery id=291]

Spero vivamente che HP decida definitivamente di completare questa transizione e adotti questa nuova immagine più moderna, professionale e distintiva rispetto alla sua vecchia immagine veramente “cheap” e bimbominchiesca.

Per approfondimenti andate a vedere la presentazione su Moving Brands.

Web Marketing Festival 2020: al via l'edizione online, dal 19 al 21 novembre
Web Marketing Festival 2020: al via l'edizione online, dal 19 al 21 novembre
Speciale Instant Photography
Speciale Instant Photography
Web Marketing Festival 2018: al via la prima 3 giorni 
dell’evento più completo sull’innovazione digitale
Web Marketing Festival 2018: al via la prima 3 giorni 
dell’evento più completo sull’innovazione digitale
Coca-Cola, arriva la Selfie Bottle
Coca-Cola, arriva la Selfie Bottle
Bombardati da una pioggia di trailer
Bombardati da una pioggia di trailer
Mozilla, il logo diventa open source
Mozilla, il logo diventa open source
Non solo Twitter, ecco altri 13 animali disegnati con 13 cerchi
Non solo Twitter, ecco altri 13 animali disegnati con 13 cerchi