Cool Story Contest Beta Test – And the winner is...
di
Hank
32

Eccoci alla fine di questo contest in beta test solo per voi di Lega Nerd.

Per chi se lo fosse perso:

Spoiler
Cool Story Contest è un torneo tra scrittori: uno dei giudici ha dato una traccia di un racconto che in numero preciso di battiture dovrà essere pubblicato e vagliato dai giudici stessi per decretare, alla fine, il Cool Story Winner!

Prefazione Tecnica


Ricordo che nell’ articolo del blog verrà pubblicata solo la storia del vincitore e i vari commenti dei giudici (in questo sfortunato caso io) su tutti i partecipanti al concorso. Gli altri partecipanti che hanno partecipato, insieme al vincitore, avranno uno speciale post qui nel mio blog, con riferimenti ad ancora per trovare subito le loro storie. Sono liberi di postare tutti i loro racconti, ovviamente, anche nella sezione CoolStoryBro del forum Lega Nerd.
Vorrei anche porre l’ accento sullo sforzo immane di tutti noi:
In totale, tra i miei commenti e i vostri racconti, abbiamo scritto 104.059 battiture? Possiamo farci un ebook: che ne pensate? :D

Prima di leggere


Se questo Contest vi è piaciuto ne creerò un altro, in seguito, in cui verrà messo in palio un fantastico premio! Ringrazio tutti i partecipanti e Sabas (come Admin) che mi ha dato la possibilità di creare questo fantastico Contest.

The Winner


And The 1st CoolstoryContest’s winner is:

Lastwhitelf

Qui potete vedere la sua storia con in fondo il commento rilasciato per lui.
Per lui il miglior premio che uno scrittore amatoriale possa ricevere: il prestigioso “Cavatappi D’oro” simbolo di coraggio e capacità creativa. Buona lettura da Hank and, if you want, stay tuned ;)

The lastwhitelf’s story

L’infermiera di questo reparto era veramente carina. I lunghi capelli rossi raccolti sotto la cuffietta, il vestitino rosa con il grembiulino bianco. Sembrava uscita da un cartone animato.
Non so cosa ci trovasse in me, forse il fascino del luogo comune. Sarò l’idraulico, ma sicuramente l’esperta in pompe era lei.
Mentirei se dicessi che non sono tentato di alzarle la gonnellina e farmi una scopata nostalgica. Ma ormai è morta da quasi un’ora e quel cordino del tampax mi sembra un buon deterrente.
Mi carico il suo cadavere decapitato in spalla e lo getto dalle scale, facendolo atterrare scompostamente sulla Piscialetto della stanza 418.
Mostra Approfondimento ∨

Commento del giudice

-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 5 PH (Punti Hank) – Non ho veramente nulla da dire. Usi benissimo punteggiatura e sintassi e l’unico verbo fuori luogo è il mio: ragion per cui meriti un enplein di punti.
-Stile (da 1 a 5) – 5 PH – Lo stile è decisamente bello e pulito, inoltre riesci a passare da un immagine ad un’ altra senza infastidire chi legge. Non credevo che già alla prima infornata del torneo avrei tirato fuori un 5.
-Ambientazione (da 1 a 10) – 8 PH – Con te non posso sprecare nemmeno il tempo a parlare dell’ambientazione. L’ unico neo è una confusione nell’uso dello spazio e dell’ambiente in alcuni punti: vedo che gli zombie rabbiosi ma un down ha avuto il tempo di fare il suo porco lavoro di giardiniere all’aperto finché non l’hanno beccato? L’ospizio sembra un hotel (se ti fai un conto sono almeno 72 camere e l’idraulico guarda addirittura da un binocolo per poter vedere il grassone) ed infine usi una motosega per ammazzare il down. Sicuro che il tizio la troverebbe una cosa intelligente? Ma alla fine sono quisquilie e in realtà molte cose hanno dato la caratterizzazione giusta al personaggio. Fenomenale!

-Svolgimento (da 1 a 10) – 9 PH – Ti ho dato quasi il massimo, devo essere sincero, solamente per alcune scelte nello stile: nel voler mettere la scena dell’infermiera (che fra le altre cose l’ho amata!) hai suddiviso, in uno spazio così piccolo di battiture, troppe scene (Infermiera, budino, lotta giardiniere ed infine lui con la motosega) riducendo all’essenziale l’ azione a favore dell’ ambientazione. Però, perbincibacco, dillo che hai preso una motosega (anche se capisco che lo scopo era mostrare subito la scena della sua morte). Per il resto hai fatto delle scelte veramente interessanti.

Commento finale e totale – 27 – Io non voglio dare voti alti ma tu sei stato veramente eccellente. Ho voluto cercare il pelo nell’uovo perché è giusto, quando si vede scrivere in maniera così interessante, fare molta attenzione ed esagerare con la scrupolosità. Complimenti davvero, penso che tu abbia scritto, sinceramente, una storia molto più interessante e scorrevole della mia.

Commenti sugli altri partecipanti al contest


(in ordine d’invio)

Abbo

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 4 PH (Punti Hank) – Scrivi utilizzando la punteggiatura corretta: non abusi dei punti di sospensione se non quando necessario (lodevole per chi utilizza questo particolare tipo di narratore) ma utilizzi spesso, e in malomodo, le virgole rendendo di fatto la storia molto meno scorrevole di quanto il tuo stile si debba prefiggere.
-Stile (da 1 a 5) – 3 PH – Il narratore esterno e l’ utilizzo del voi per coinvolgere il lettore è veramente notevole, ma chi utilizza questa forma di narrazione (per la precisione il voi), nel tentativo d’ infilarti all’ interno della storia, dovrebbe specificare maggiormente i dettagli dell’ ambientazione e non scaricarti come un autista di bus alla prima fermata che passa chiamandola “la città” evitando, poi, accuratamente di descrivere gli ambienti. No,no,no.
-Ambientazione (da 1 a 10) – 6 PH – Mi è piaciuta e non mi è piaciuta. E’ molto originale l’ utilizzo dello scenario che hai utilizzato: gli zombie quasi come routine sono meglio di quelli di Zombieland.
Però lo svolgimento dell’ ambientazione vera e propria “l’ ospizio” è pressoché non studiata e strana: che ci fa una porta tagliafuoco in un ospizio? Come va un ragazzo affetto da sindrome di down a girare ed urlare per tutto l’ ospizio senza che uno zombie abbia la minima intenzione d’ inseguirlo?
-Svolgimento (da 1 a 10) – 3 PH – Non ci siamo proprio per una serie di motivi quivi elencati:
1- Inizi con un tipo d’ umorismo e finisci con un altro (che io apprezzo per la cronaca)
2- In questo particolare tipo di scenario il mio scopo era spiegarvi come sia difficile fare entrare in un piccolo racconto una storia con un ambientazione così complessa. La risposta è tanto semplice quanto brutale: o scegli di descrivere l’ ambientazione o decidi di porre maggiormente l’ attenzione sull’ azione. Purtroppo tu hai scelto un mischio d’ entrambe non riuscendo a farli convivere in maniera convincente (e chi ci sarebbe riuscito?)
3- Non si fa morire un personaggio parlandone in 2 righe a sorpresa quando Paul (bel nome ;) ) è stato il fulcro della storia e non t’ ha mai dato l’ idea che fosse il caso d’ ucciderlo, tanto più che hai passato 10 minuti a parlare del perché sono arrivato in un ospizio. Spreco di tempo.
4- Hai scritto più del dovuto caro e ho dovuto toglierti 2 punti per le battiture.
5- Sei stato succinto in argomenti da svolgere e sei stato sbrodolone su delle inezie. Cattivo bambino!

Commento finale e totale – 16 – superi la sufficienza perché hai sfruttato in maniera alternativa la trama ed hai usato la particolare narrazione del Voi. Bravo!

Sardauker

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 4 PH (Punti Hank) – L’ utilizzo della punteggiatura è corretto ma fai confusione, nell’ utilizzo della stessa, dopo o prima dei doppi apici (“”) togliendo alle volte la punteggiatura (che è giusto solo se coerente con tutto il testo) alcune volte mettendo virgole inutili. Apprezzo l’ utilizzo della paratassi nel testo anche se alcune volte fai periodi un po’ troppo corti (non è raro trovarli di 2, 3 e 4 parole) il che va bene per una scrittura veloce ma come c’ insegnano i latini In media stat virtus (Cicerone?!).
a molto meno scorrevole di quanto il tuo stile si debba prefiggere.
-Stile (da 1 a 5) – 3 PH – Il narratore interno rimane una scelta vincente in questo caso ed, inoltre, costruisci un personaggio molto avvincente (leggasi ragazzo affetto da sindrome Down) che mi ricorda molto uomini e topi, il tutto con un paio di pennellate, complimenti!
Mi è piaciuto che tu non abbia fatto un brivido tentando di descrivere sia l’ ambientazione sia l’ azione portando la massima concentrazione sull’ atto che il tuo idraulico stava compiendo. L
M’ è piaciuto molto meno il fatto che non hai provato a dare un ottima identità all’ idraulico (attraverso il dialetto e le battute) ma che vi hai rinunciato in corso d’ opera facendo perdere d’ interesse sul personaggio.
-Ambientazione (da 1 a 10) – 7 PH – Sei stato molto bravo e hai rigirato anche tu, in maniera creativa, quello che t’ avevo detto. Mi piace l’ utilizzo dei rabbiosi (ed è cosa buona giusta visto che hai citato 28 giorni dopo) ma mi sono sorti molti dubbi riguardo a questa ambientazione:
1. Davvero un cancello può impedire ai rabbiosi di non entrare nell’ ospizio? Mhh..
2. Il rumore della macchina, l’ arrivo e l’ entrata del supermercato (era aperto? E se lo era mi vuoi davvero dire che dentro non c’ era nemmeno uno zombie?) e di nuovo il ritorno. Possibile che sentono il clacson ma non un “Brrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrum” di una sola macchina in giro per la città?
Ciò nonostante rimane una bella ambientazione che (nonostante lo spazio che le potevi dedicare) rimane molto piacevole se non un po’ trasandata per i motivi prima citati. Good Guy.
-Svolgimento (da 1 a 10) – 3 PH – Avrei voluto darti molto di meno ma non l’ ho fatto perché, in fondo, è stato un bel racconto.
Nonostante non ami gli elenchi numerati (BUGIARDO! Mi urlano dalla platea) ti elenco i motivi in ordine:
1. Inizi MOLTO bene e finisci sciatto. Avresti potuto fare tutto molto meno confuso mettendo qualche piccola subordinata qua e là che avrebbe reso più scorrevole la parte finale ( l’ ho letta 4 volte prima di capire completamente i movimenti fatti)
2. Sei riuscito a dipingere un personaggio con una pennellata (!!)ma non a fare altrettanto con gli altri che mi sono apparsi sfocati e poco personalizzati per il numero di battutiture che vi hai dedicato. Non ti premio in modo tale che, una prossima volta, tu riesca fare come con il ragazzo down. Sono sicuro che ti prenderai un 5 in stile, dai ;)
3. Cito testualmente: <> pure. Pure. PURE. Si vede che hai tagliato tutto il discorso finale, il che è un bene, ma sai che non bisogna mai farsi scoprire e tu l’ hai lasciato capire che lo hai fatto utilizzando una congiunzione sbagliata (assolutamente evitabile). Io sono molto pignolo (Chi comunque non casca sulle congiunzioni? Io sono il primo ad ammetterlo) ma a queste cose bisogna stare attenti.
4. 7300 e rotte battiture? No,no,no. Soprattutto perché non me l’ hai detto come altri hanno fatto. Inoltre per il tipo di racconto che hai scritto avresti potuto tagliare un pochino alcune cose ( per esempio non sarebbe convenuto evitare la storia del supermercato tagliando subito verso la fine? C’era un modo diverso di gestire il racconto e l’ uso del clacson avrebbe creato da subito un buon espediente)
Commento finale e totale – 20 – Sei stato molto bravo, lo ripeto per l’ ennesima volta, nel dipingere il ragazzo down abbandonando (a torto) gli altri personaggi nel tentativo di caratterizzarli attraverso l’ azione (in così poche battiture? Boh). Ho apprezzato che tu abbia fatto una scelta tra l’ azione e l’ ambientazione (dando molto più spazio alla prima). Continua così, davvero.

PrinceMelvin

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 3 PH (Punti Hank) – Fai degli errori nell’ uso degli avverbi che utilizzi erroneamente (es: ora ho avuto il benservito) utilizzando la punteggiatura in maniera non proprio corretta e scorrevole ( es: Poi ho capito il perché,- qui andava un bel due punti – uno di loro è saltato addosso a una ragazzina, sui dodici forse, – qui andava la e al posto della virgola) le ha morso il collo – qui potevi proprio evitare- e ho visto il sangue schizzare).
-Stile (da 1 a 5) – 2 PH – Lo stile è confusionario e poco scorrevole. Anche tu hai utilizzato periodi molto corti per aumentare la velocità rallentandoti a causa dei continui cambi di scena.
-Ambientazione (da 1 a 10) – 5 PH – L’ ambientazione viene a tratti raccontata male e a tratti tralasciata senza dare spazio ad un’ azione fluida. Tenti all’ inizio di creare un atmosfera che purtroppo non viene molto bene a causa degli errori e del tentativo di strafare con uno splatter troppo generico. Mi piace l’ idea di lui che lascia il down per strada.

-Svolgimento (da 1 a 10) – 3 PH – Qui prendi un bruttissimo voto: la storia si svolge lenta nonostante la brevità e l’ utilizzo di periodi corti. Cerchi di sfondare la quarta parete (da quando ho sentito questo termine lo uso anche per descrivere l’ insalata!) nel tentativo di coinvolgere i lettori. Diderot purtroppo ha avuto la meglio. La fine ci sarebbe pure stata se non avessi infilato troppe morali una dietro l’ altra ( “Il confine tra coraggio e stupidità è molto sottile” potevi risparmiartela). L’ idea di fondo è semplice e buona per descrivere l’ ambientazione ma non sei riuscito a dargli un bel tocco, mi spiace.

Commento finale e totale – 13 – Non superi la sufficienza ma voglio dirti una cosa: hai un bel modo di scrivere ostacolato solo dall’ inesperienza. Continua a partecipare e la prossima volta sono sicuro che riuscirai a mostrare una storia molto più coinvolgente. Ricordai sempre gli accordi tra verbi ed avverbi.

Onheiron

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 2 PH (Punti Hank) – Epporcadiquellacarolina non tutti questi punti di sospensione. Niente da obbiettare che in parte è un tentativo di creare uno stile particolare ma la grammatica si rispetta ogni tanto. Le virgole servono per dare dei tempi che il tuo racconto non ha.
Per ulteriori informazioni leggi Stile e Svolgimento

-Stile (da 1 a 5) – 3 PH – Lo stile ha un perché: hai un’ idea in mente che, purtroppo, cerchi di portare avanti in maniera sbagliata. Perché in maniera sbagliata? La punteggiatura frigge nei punti sbagliati ed inizi tutte le frasi con congiuntivi. Questo è grave soprattutto ad inizio periodo (anche se giustificabile stilisticamente in alcuni casi). Apprezzo molto di un focus variabile, guuud ciòis.

-Ambientazione (da 1 a 10) –8.5 PH – L’ ho apprezzata. Punti di vista semplici, chiari, che ti rendono partecipe di una situazione. Mi piace che gli zombie non perdano identità (il che mi ricorda “Monster Nation” do you know?) ma che si ritrovano a voler inseguire qualcosa che non sanno bene cosa neanche loro. L’ idea è stata buona ed immediata. Questo ti premia molto :D

-Svolgimento (da 1 a 10) – 2 PH – Anche tu cadi nello svolgimento. Purtroppo sono costretto a ripetermi: L’ idea che hai non va al passo con la tua scrittura perché tenti, effettivamente, un racconto alternativo con dei personaggi (che apparentemente hanno tutti flussi di coscienza molto simili) ma sbagli i tempi dando ai punti cardine (su cui doveva girare la storia) pochissimi istanti. Dovresti lavorare più su cosa è importante, o no, sottolineare nel testo. -1PH per aver sforato di 45 caratteri.

Commento finale e totale – 15.5 – Sarebbe un 5 amico mio. Non posso che essere contento d’ aver letto la tua storia perché hai belle idee che, sicuramente, sapresti portare in altri racconti. Non superi la sufficienza ma voglio dirti una cosa: hai un bel modo di scrivere ostacolato solo dall’ inesperienza e, di conseguenza, dall’ esasperazione della forma grammaticale (i continui puntini di sospensione). Tutti a mangiare Brò :D

Sabas

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 4 PH (Punti Hank) – Sei quasi perfetto ma sbagli un paio di virgole messe nei punti sbagliati (ve le avrò fatte fritte con queste virgole? Eppure a me sembrano importanti). Mi sei caduto su “essa” (devo dire che l’ho scoperto ora guardando su più siti internet) che si utilizza solitamente per gli animali e le cose.
-Stile (da 1 a 5) – 4 PH – Hai un bello stile, pulito, semplice e chiaro. Purtroppo perde di chiarezza solo in due punti: ho capito, leggendolo due volte, che un vecchio fa casino per uscire/aprire/sfondare una soglia. L’ho intuito fissando due tre volte lo schermo come inebetito. Potevi essere più preciso. Inoltre fai un’imprecisione veramente brutta affermando “Fu così che Enzo divenne uno di loro”. Enzo nei fatti non era ancora diventato uno di loro e potevi risparmiarlo;
Ho apprezzato veramente molto l’uso dell’invio per lo scambio di battute. Veramente Cool.
-Ambientazione (da 1 a 10) – 5 PH – Ti do poco per 4 motivi precisi:
1 – Che sia un idraulico non te lo fa capire proprio niente (e purtroppo, mea culpa, nel mio racconto lo si capisce solo dai vestiti e dagli attrezzi da lavoro) anche se caratterizzi il giusto Enzo (troppo sveglio? Ma è una mia impressione perché l’ho trovato carino);
2 – Alcune cose molto scontate e forse per questo la scena non mi ha fortemente colpito se non per l’ottimo stile fluido e chiaro.
3 – Non c’è la tensione dell’horror, l’eccitazione dello splatter, nè la forte ironia del black humor
4 – Viva la puppa.
Ti ha rialzato di punti il finale, perché ha dato pepe alla storia.
P.s. Pochissime battiture, good!

-Svolgimento (da 1 a 10) – 9 PH – Mi piace molto la maniera lineare con cui l’affronti. I dialoghi si svolgono subito ed in fretta permettendo una lettura veloce e scorrevole. L’utilizzo di due linguaggi diversi (ma non troppo) tra l’azione ed il parlato si sentono e sono decisamente azzeccati (anche se poco adatti per il tipo di racconto). Penso che tu abbia preso uno dei punteggi migliori in questa specifica categoria tecnica. Non so che dire oltre complimenti.

Commento finale e totale – 22 PH – Si capisce che hai una buonissima tecnica ma che ti sei trovato un racconto che poco ti confa (o magari hai avuto poco tempo). Non posso che farti i complimenti e dispiacermi per uno stile che accompagnato ad una grande storia avrebbe fatto tremare questo contest.

Theroby

Spoiler

-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 3 PH (Punti Hank) – non metti accenti su “nè” ed infile alcune maiuscole in maniera sbagliata (credo che avessi iniziato qualche frase in maniera diversa lasciando poi le maiuscole in seguito). Non metti gli accenti su “sè” (non va accentato quando è utilizzato in “se stesso” negli altri casi invece dev’ essere presente). Per queste serie d’errori che reputo gravi metto un voto molto alto (sappi che, ovviamente, ho valutato i discorsi del down come corretti quindi non hanno influito sul voto)

-Stile (da 1 a 5) – 5 PH – Stile veramente pazzesco. Non so come tu abbia fatto ma mi hai strappato a violenza dal mio lettino caldo caldo per buttarmi in mezzo a gas mefitici e ombre dark in cui la possibilità di sopravvivere semplicemente non è contemplata.
Sicuramente è uno stile particolare che dovrai affinare, ma è stato pazzesco.

-Ambientazione (da 1 a 10) – 4 PH – Perché ti do un voto così basso? Come si dice a Roma hai defecato fuori dal vasino (ossia hai esagerato). I fantocci cyberpunk no. No. Zombie infetti, macachi con la rabbia, mia nonna senza la dentiera. Ma fantocci è troppo in là.
Ti do comunque 4 per il finale sconvolgentemente azzeccato al tuo stile. Sei stato grandioso!

-Svolgimento (da 1 a 10) – 7 PH – Lo svolgimento è stato egregio ma contaminato dall’ elemento horrorcyber che, forse, è l’ elemento che ha dato un atmosfera così forte. Non posso essere obbiettivo con questa storia proprio perché si basa su un racconto differente. Rimane ben strutturato tranne una leggera confusione nella battaglia ed il fatto che io, per qualche secondo leggendo, ho avuto l’ impressione che Ben morisse due volte (?!) in realtà sviene. Ma questo è stato un mio errore.

Commento finale e totale – 19 PH – Tutto è ruotato su un ottimo stile. Devi fare più attenzione quando scrivi, soprattutto nella grammatica (conta che ho letto solo una volta e sono anche stanco).

Tank

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 4 PH (Punti Hank) – Scrivi bene ma metti delle virgole prima delle congiunzioni quando non necessario. Utilizzi la parola ambulatorie invece di deambulatorie. A quanto pare internet dice che è sbagliato.

-Stile (da 1 a 5) – 4 PH – Veloce, chiaro, quasi inizio di un romanzo. Sono stato colpito dall’ utilizzo del personaggio in maniera così caratterizzata quanto semplice. Non mi piace per niente l’ uso della terza persona per descrivere la sua morte. Non ci siamo proprio con i tre puntini alla fine, ma per il resto sei stato veramente notevole :D Per questo ti meriti quasi il massimo del punteggio

-Ambientazione (da 1 a 10) – 9 PH – Ti becchi uno dei punteggi migliori per l’ ambientazione: amo il bizzarro (se così si può chiamare con così pochi elementi fuori contesto: ma in così poco spazio hai fatto un lavorone). Mi sarei aspettato di tutto, tutto, TUTTO. Ma non questo e per questo t’ ammiro. Trovo solo sbagliata il passaggio tra “zombie appena scoperti e lui sorpreso” a “il politico ha già fatto una comunicazione di servizio per il paese”. Quisquilie che non ti allontanano dalla meta.

-Svolgimento (da 1 a 10) – 8 PH – Passi dalla sua storia personale all’ ospizio con una facilità disarmante che ho apprezzato particolarmente. Non ho molto amato il fatto che il ragazzo affetto da sindrome di down balbettasse, ma non so dirti perché. Può darsi che non hai bene in testa cosa sia questa sindrome? (occhi alla cacchio e balbuzia? Mh.) Per il resto corre scorrevole e tu sei stato molto bravo. Ti ripeto l’ appunto sulla terza persona finale? No.

Commento finale e totale – 25 PH – Tra i migliori sicuramente. Hai uno stile molto direttto e scorrevole a leggersi. Il punto forte è stato sicuramente la trama.
Veramente niente da dire, sei oscenamente bravo.

Luttazzi4ever

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 2 PH (Punti Hank) – Sbagli i tempi in maniera orribile distruggendo il mio sistema nervoso sintattico.

-Stile (da 1 a 5) – 4 PH – Sei il secondo ad utilizzare uno stile particolarmente divertente: riempi di citazioni il testo e mi fai ridere di gusto come un ritarantolato (un tarantolato morso due volte).

-Ambientazione (da 1 a 10) – 10 PH – More More More Bizzarro (cit.). Apprezzo da morire chi sa prendersi gioco del testo e tu (come altri) ci sei riuscito benissimo. L’ ambientazione è azzeccata e l’ assurdità è un elemento non solo catalizzante (cioè smuove la storia e la risolve) ma è anche un elemento paradossale. Stupefacente!

-Svolgimento (da 1 a 10) – 6 PH – Troppe immagini insieme riproposte non m’ hanno permesso di focalizzare bene i luoghi e le situazioni. Rimane scorrevole ed ovvio per chi, come me, conosce la trama generale. Finisci in maniera troppo rapida e non colgo la parte finale (Al diavolo? Nonostante abbia riletto le frasi iniziali di Jimmy non m’hanno convinto a paragonarle).

Commento finale e totale – 22 PH – Sei stato magnifico. Crei un’ ambientazione da sogno che m’ha fatto non solo sorridere ma riflettere. Meriteresti un po’ di più, ma manchi un pochino nei verbi e non posso darti un voto alto. Però superi decisamente la sufficienza grazie alla tua originalità. Ripartecipa!

NeS

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 5 PH (Punti Hank) – Sei stato bravo e dai le giuste tempistiche nel testo. Utilizzi una formattazione idonea. I caporali alti sono azzeccati per questo testo così veloce.

-Stile (da 1 a 5) – 2 PH – Non mi sento di darti un bel voto. Inizi in maniera giusta e tranquilla. Apprezzo che tu abbia creato un legame forte tra i due ma non mi piace lo sbrodolamento su cui fai ruotare la storia che gli da una pesantezza poco originale. In una storia così corta non era per niente azzeccata.

-Ambientazione (da 1 a 10) – 5 PH – Metà corretto metà scontato. Hai creato il primo e più semplice e forte dei legami da romanzo: il rapporto padre-figlio. E va bene se lo spieghi e gli dai il giusto spazio ma non quando diventa una storia del genere. Sono certo che hai fatto una scelta ma era troppo azzardata e poco vincente per Questa (notare la maiuscola in modo che possa rafforzare la mia idea) storia. Solo per questa. Inoltre sono abbastanza sicuro che un elicottero non possa trasportare una bomba atomica.

-Svolgimento (da 1 a 10) – 7 PH – Sei stato bravo e veloce ma hai dato pesantezza nel mezzo. Troppe volte ci sono flash, troppi passaggi bruschi senza spiegazioni. Sembra un brutto film eroico.

Commento finale e totale – 19 – Hai scelto di dare un tono particolare alla storia e per questo ti rispetto. Sappi che, secondo me, non è stato utile sia perché non ci si può abituare ad un personaggio e fargli fare la scelta dell’ eroe in meno di 6000 battute, sia perché queste storie hanno bisogno di moooooltissimo spazio. E soprattutto devono piacere. Sappi che sei stato bravo :D

Zato78

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 4 PH (Punti Hank) – Sbagli un tempo utilizzando l’ imperfetto dove era giusto ci fosse il passato remoto. Tutti gli altri erano maledettamente a posto.

-Stile (da 1 a 5) – 3 PH – Astuto iniziare da una probabile fine, piacevole immagine una scena del genere. Non ho assolutamente gradito il cambio di tempistica: il pianto, l’ affanno sembrano scoppiare d’ improvviso e durare un secondo. Non dai tempo alla storia per respirare.

-Ambientazione (da 1 a 10) – 5 PH – Storia semplice, mi piace la chiarezza dei personaggi. Non hai mai detto che Martin fosse il ragazzo affetto da sindrome di down se non l’ avessi specificato nei pensieri. Non avrei detto che Leonard fosse l’ idraulico se non l’ avesse specificato nei pensieri. Non dai spessore ai quei personaggi. Potevi legarli in mille mila milioni di miliardi di modi perché lo spunto che ti sei dato era ottimo. Ma non l’hai fatto. E “è stato un onore” “anche per me” No. NoooooOOOooH.

-Svolgimento (da 1 a 10) – 7 PH – Se non fosse per ciò che ho elencato nello stile sarebbe un bello svolgimento, azzeccato e furbo. Hai avuto una buona idea che ha dato la possibilità di una scorrevolezza non indifferente ma che tu non hai voluto sfruttare: anche a “the Pacific” erano meno smielosi. E si parla della marina americana nelle Filippine.

Commento finale e totale – 19 PH – mi spiace essere stato così drastico: hai seguito tutto alla lettera ma non hai creato la scintilla. E’ un po’ come cercare d’ accendere un fuoco solo con i ciocchi di legno. Senza carta, senza ramoscelli o pigne. Non ha preso fuoco ma c’ hai davvero provato e la prossima volta sento che ce la farai. Bravo!

Movida85

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 5 PH (Punti Hank) – utilizzi perfettamente i tempi e le pause giuste. Sei perfetto. Non cadi nemmeno nel tranello dell’ ultima frase ad effetto, lasci che sia quella naturale senza alterare, quindi, l’ ultima frase con virgole e punti.

-Stile (da 1 a 5) – 4 PH – Mi piacciono molto le ripetizioni che scandiscono il tempo soprattutto dove c’è pochissimo spazio di manovra. Solo risulti ripetitivo in alcuni passaggi inerenti proprio la cronologia degli eventi e confusioneggi con essi: sembra, per fare un esempio, fumare la pistola 50 volte con soli 2 proiettili. Non potevi semplicemente aumentare il caricatore per dare quel senso alla pistola (pistola=orologio)? Non potevi usare una revolver per dare idea del tamburo-tempo che passa? Puzza di bruciato.

-Ambientazione (da 1 a 10) – 2 PH – Ho chiesto solo tre cose e me ne fai mancare una. Dov’ è il ragazzo Down? Dove? No, seriamente.

Dove?

Nessun ragazzo può giocare con i fucili, nessun Down progetta un piano di fuga sparando ad un idraulico, nessun idraulico farebbe tenere in mano una pistola ad un ragazzo affetto da sindrome di down, soprattutto se è l’ unica e ha solo 2 colpi. Seriamente.
Per il resto good.

-Svolgimento (da 1 a 10) – 6 PH – Mi è piaciuto il colpo di scena finale, peccato si basi su presupposti sbagliati. Per il resto sei stato bravo, tenendo sempre un ritmo veloce ed interessante (cosa rara veramente in certi racconti).

Commento finale e totale – 17 PH – Hai sbagliato completamente il soggetto ed avrei voluto metterti di più ma sarebbe stata un’ inutile punizione per chi non ha nulla da imparare (ed può fare molto di più).
La prossima volta attieniti poco di più a quello che ho scritto (proprio un canovaccio a dirla tutta) e sono sicuro prenderai un punteggio a stella. :D

Mcguolo

Spoiler
-Grammatica e Sintassi (da 1 a 5) – VOTO 1 PH (Punti Hank) – Sbagli accenti (es: la al posto di là), schivi punti e virgole. Sbagli nell’ utilizzo delle parole (es: capire = capirci) dovuti ad errori di distrazione (apri = aprire). Devi leggere con più tranquillità e vedere cosa va e cosa non va.

-Stile (da 1 a 5) – 3 PH – Mi piace il cappello iniziale e finale. Un modo semplice ma, a quanto visto dai precedenti racconti, non convenzionale. Il racconto è molto convincente e mette effettivamente paura. Sei semplice ma efficace.

-Ambientazione (da 1 a 10) – 8 PH – Finale davvero inaspettato, t’ ha fatto balzare in alto nella classifica dei must originali di questo Contest Beta. Mi è piaciuta davvero nella sua semplicità. Sei riuscito a mascherare talmente bene il finale che solo dopo mi sono accorto che sei stato neutro all’ inizio del racconto appositamente. Bravo!

-Svolgimento (da 1 a 10) – 7 PH – E’ stato chiaro e lineare: potevi prendere decisamente di più perché a tratti risultava molto scorrevole (non per l’ utilizzo delle ripetizioni da pazzo assolutamente azzeccate) ma in altre parti era invece molto pesante e sbagliato soprattutto a causa di errori di sintassi o grammaticali. (nel finale non potevi semplicemente dire “l’ assalivano divorandolo”? Non sarebbe stato molto più d’ effetto e scorrevole? Ed è il primo esempio che m’ è saltato in mente)

Commento finale e totale – 19 PH – Sei riuscito a stupirmi dopo uno sfottio di racconti letti! Questo ti fa onore e mi fa sperare che tu voglia nuovamente partecipare al contest una seconda volta cercandomi ancora di stupire. Grande :D

Aree Tematiche
Cool Story Bro Creatività Cultura
Tag
giovedì 17 novembre 2011 - 21:00
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd