Zune is dead

11 anni fa

Oggi muore ufficialmente lo Zune, prodotto mai arrivato ufficialmente in Europa.

Zune è stato un flop micidiale per Microsoft, non è mai riuscito a competere realmente con la linea iPod di Apple, uscendo quando gli iPod erano al massimo dello splendore, cercando di inseguire come poteva quando è arrivato l’iPod Touch e ha cambiato tutto, morendo sommessamente quando Apple è all’apice dell’innovazione su un mercato destinato a confluire su device nuovi, unici: gli smartphone e smartdevice.

Zune però sopravvive, attraverso il servizio Zune Music, il suo client per PC e, soprattutto, la sua interfaccia, la famosa Metro UI che è alla base di Windows Phone 7 e, prossimamente, Windows 8 e Xbox 360.

Di tutto l’investimento fatto per Zune, possiamo dire che almeno il reparto UI ha vinto e ha consegnato un bel valore nelle mani di mamma Microsoft.

Microsoft rimane comunque sempre all’inseguimento. Non c’è scampo.

E voi? qualcuno di voi si è importato uno Zune dagli Stati Uniti?

via e © immagine

La segretezza di Apple inizia a sgretolarsi
La segretezza di Apple inizia a sgretolarsi
Apple avrebbe rinunciato ai suoi Dogmi per far felice la Cina
Apple avrebbe rinunciato ai suoi Dogmi per far felice la Cina
Apple, 200 milioni per il rimboschimento
Apple, 200 milioni per il rimboschimento
Microsoft rimanda il lavoro in presenza a inizio settembre
Microsoft rimanda il lavoro in presenza a inizio settembre
Apple porta in tribunale un ex-dipendente spifferone
Apple porta in tribunale un ex-dipendente spifferone
Microsoft sfida Google e le chiede di pagare il giornalismo
Microsoft sfida Google e le chiede di pagare il giornalismo
Google presenta Stadia alla GDC
Google presenta Stadia alla GDC