Linea 77: Nerd di vecchia data!

10 anni fa

5 minuti

I Linea 77 sono una delle band italiane, che suonano metal e hardcore, più conosciute nel mondo e devono gran parte del loro successo ad album storici come Ketchup Suicide del 2001.

[more]
Biografia
La band nasce nel 1993 nella città di Torino e deve il suo nome alla linea dell’autobus che li portava alla sala prove. Nel corso degli anni la formazione rimane sostanzialmente invariata (a parte un vocalist ed un chitarrista che lasciarono il gruppo nei primi anni).
Storico fu il loro primo concerto in cuio suonarono Curre curre Guaglio’ dei 99 Posse seduti a terra, alzandosi man mano che il pezzo saliva.

Nel 1995 autoprodussero un demo intitolato Ogni cosa al suo posto, il quale riscontrò un certo successo tra gli appassionati del genere. Due anni dopo, dall’etichetta torinese Dracma Records fu prodotto il secondo demo Kung Fu, che riuscì a rendere famoso il gruppo anche fuori dell’area torinese.

Nel 1998 firmarono con l’etichetta milanese Collapse Records, e per essa uscì la prima versione di Too Much Happiness Makes Kids Paranoid. All’uscita dell’album, il gruppo suonò in 100 concerti, con data finale al Beach Bum Festival di Jesolo, nel luglio del 1999; qui li notò l’etichetta inglese Earache Records, specializzata in musica metal, che offrì un contratto ai cinque. Nel 2000 Too much happiness… fu rieditato per la Earache; nell’aprile dello stesso anno, iniziarono un tour promozionale di 23 date, accompagnati dagli Earthtone 9 e dai Kill II This. Fu anche mandato in onda il primo videoclip per la canzone Meat, diretto da Pete Bridgewater, che andò in heavy rotation su MTV e altri canali musicali di tutto il mondo.

Nel 2001 uscì Ket.ch.up Sui.ci.de, registrato ai Backstage Studios di Ripley da Dave Chang. Il disco entrò al 10º posto nella classifica degli indipendenti del magazine NME, mentre Rocksound Italia dedicò al gruppo la copertina del numero di novembre 2000. Nel marzo 2001, MTV Europe gli dedicò una trasmissione intera, Linea 77 Select. Per la promozione dell’album furono realizzati due videoclip, uno per la title track e un altro per la canzone Moka, unica canzone in italiano nell’album. Nel settembre del 2002, si concluse il Ket.ch.up sui.ci.de Tour, durato due anni, e in cui si era presentata l’occasione di partecipare al Reading Festival.
Successivamente i Linea 77 continuarono il loro tour on the road, approdando in Belgio, Olanda, Germania, Inghilterra e Ungheria. Il successo dei cinque fu confermato con la partecipazione all’MTV Day nel settembre del 2003, in cui suonarono davanti a 40 000 persone.

Anticipato da un tour estivo, nel settembre del 2005 è stato pubblicato Available for Propaganda. Il quarto album è stato registrato a Los Angeles, nei Paramount Studios. Le sessioni sono state coordinate da Dave Dominguez, mentre le masterizzazioni sono state eseguite da Dave Collins, che ha disegnato il suono dei dodici pezzi nella lista tracce. A precedere l’uscita dell’album, è stato realizzato il video di Evoluzione, una delle due canzoni presenti nell’album in italiano.

Il 29 gennaio 2007 esce un nuovo album, Venareal 1995, contenente dieci vecchie demo del gruppo torinese in italiano e due nuove tracce in inglese, Razor e The Fall. L’uscita del cd è stata accompagnata da un nuovo tour italiano. L’8 febbraio 2008 è stato pubblicato il quinto album Horror Vacui. L’uscita è stata anticipata dal singolo Il mostro.
Il disco è stato prodotto da Toby Wright, al lavoro in passato con gruppi come Korn, Alice In Chains e Slayer. Da sottolineare che in un brano dell’album Horror Vacui, vale a dire “Sogni Risplendono”, si assiste alla collaborazione di Tiziano Ferro.

Il 30 settembre 2009 i Linea 77 rientrano in studio a Santa Monica (California) per registrare il nuovo album, prodotto ancora una volta da Toby Wright e il 13 gennaio 2010 la band comunica di aver finito il nuovo album che uscirà il 30 marzo con il nome di 10


[/more]

A distanza di 10 anni da quel grande successo, il gruppo decide di tornare in tour per rendere omaggio a quell’album con date che toccheranno tutte le principali città italiane.

Ma è proprio durante la preparazione di questo tour che svelano la loro nerditudine ed in particolare il chitarrista Paolo racconta di essersi avvicinato al mondo dei computer nel lontano 1980 con la console Atari 2600 e titoli quali DigDug e Moon Patrol. Successivamente arrivano il Commodore Vic20 e il 64 per poi approdare al PC con i primi sistemi operativi windows.

Ma quello che racconta con più piacere è il primo approccio con la rete, con le prime bbs di torino (Lord Drake) e l’arrivo di internet con la costruzione del loro primo sito web (con bottoni a forma di casco di Darth Vader). E’ di questi anni la costituzione di una società di sviluppo siti in flash (l’HC Studio che ora non esiste più) e la realizzazione di alcuni giochini che hanno deciso di rispolverare e dare in pasto agli amanti del vintage.

Direi che possiamo accoglierli nella nostra grande famiglia, Linea 77 nerd ad honorem!

Fonte articolo su Wired.
Fonte Wikipedia.

Le citazioni di Ready Player One
Le citazioni di Ready Player One
La trappola della nostalgia
La trappola della nostalgia
Galactic Empire
Galactic Empire
Iron Maiden - Speed of Light
Iron Maiden - Speed of Light
Destrage - Are You Kidding Me? No.
Destrage - Are You Kidding Me? No.
Buon Metal Natale da Christopher Lee
Buon Metal Natale da Christopher Lee
House of the Rising Sun - Old School Computer Remix
House of the Rising Sun - Old School Computer Remix