Eyries Wargame Project - Introduzione
4

Cos’è Eyries

Eyries è un progetto di un nuovo wargame con miniature di stampo fantasy-steampunk.

Sintetizzandolo al massimo è la storia della lotta tra vari regni per la conquista delle poche terre abitabili in un mondo devastato dallo sfruttamento indiscriminato delle sue risorse per mezzo della magia.

La maggior parte dei continenti e delle terre emerse sono ridotte in ammassi di rocce e isole, levitanti nella bassa atmosfera a causa dei venti magici che hanno intriso il terreno. (Gravipietra di Laputa anyone?)

Alcuni prodi nobili, temerari indigeni, folli e speranzosi capitani di ventura hanno trovato il modo di imbrigliare tale potere alle loro volontà, trasformando queste masse in isole volanti, veri e propri bastioni del cielo.

Eyries (Nidi d’aquila) si posiziona quindi in un settore di wargame che va a braccetto con giochi esistenti quali Risiko, Warhammer e Battlefleet Gothic. (Se non li conoscete, caricate un liquidator con sperma equino e svuotatevelo in faccia.)

Come si gioca?

Le dinamiche del gioco sono ovviamente ancora tutte da creare, ma sicuramente attingeranno molto allo schema di movimento di Battlefleet Gothic per le battaglie “campali”, mentre nelle campagne tra 2 o piu giocatori, verranno redatte mappe ad esagoni per guerre di conquista, con dinamiche simil-risiko.

Nelle battaglie campali l’azione avverrà sia nei cieli (ovvero le isole volanti, elemento principale del gioco), sia sulla terraferma/mare di evenienza (con elementi ausiliari del gioco, quali obiettivi, elementi di gioco etc).

L’armata di ogni giocatore singolo consisterà in uno più castelli (a seconda del valore di punti di ogni singola “isola” giocata in campo), fino a raggiungere la soglia di punti massima determinata.

Ovviamente un isola più sarà grande (e quindi con più equipaggiamento possibile) e ben fornita, più sarà costosa (e quindi meno pezzi in campo).

Le miniature

Le miniature usate per i castelli saranno delle isole di varie dimensioni e forme, con la superficie superiore suddivisa in una griglia composta da un numero variabile di quadrati (variabile ovviamente a seconda di quanto è grossa l’isola). Su di questi, verranno costruiti i vari upgrade e le varie strutture, da comprare come miniature divise o in “pacchi booster”, quindi principalmente si venderanno

-Basi per isole
-Accessori per isole
-Libri d’eserciti
-Starter Packs

E roba varia, come ogni buon gioco da tavola che si rispetti.

Le strutture edificabili saranno suddivise principalmente (ancora da definire, come quasi tutto ovviamente) in:

Strutture difensive (mura, bastioni, trincee cazzi e mazzi)
Strutture d’attacco (cannoni, mine, catapulte, torri d’arcieri e altri cazzi)
Strutture magiche (torri scudo, torri dei maghi, nidi di drago e altri mazzi)
Strutture per il movimento (“motori”, timoni, vele ed altro).

Ogni struttura occuperà uno o più quadratini (es 1 set di cannoni occuperà un quadratino, una torre 1 quadratino, un motore un quadratino, la cappella dei maghi 2 quadrati, il castello di Sir Stocazzo 4 quadratini).

Il giocatore quindi potrà crearsi il proprio castello personalizzato (e se è furbo imperniare i pezzi per poterli stacc-attaccare rapidamente senza dover ricomprare altri pezzi), dipingerlo e portarlo in battaglia assieme alle eventuali forze di supporto (anch’esse personalizzabili).

La struttura dell’esercito sarà quindi

1 Fortezza primaria (più o meno grossa e costosa)
1+ Isole sentinella di supporto (con compiti difensivi o di attacco o di scout)
Altri elementi quali mine, magie particolari (da comprare prima).

Gli eserciti presenti nel gioco saranno su tematiche:

Medioevali fantasy (magia, armi da tiro)
Steampunk (armi da tiro, armi da fuoco, no magia)
Fatate [similelfi] (molta magia, abilità particolari per sfruttare l’ambiente di gioco)
Barbari incursori (abbordaggi e speronamenti, velocità)

E altro che ancora dovrò inventare…

Chi siamo?

Per ora ci sto solo io :D che fungo direi onorevolmente sia da scultore, che pittore ed illustratore, e da gamedesigner (ho fatto l’illustratore fantasy e ho vinto 2 golden demon oro alla categoria veicoli e diorami, innumerevoli anni che gioco a warhammer e battlefleet gothic).

Mi servirebbe principalmente qualcuno che sappia giocare bene per fare da tester, scolpire e dipingere bene, scrivere bene (non che sia analfabeta, ma un buon scrittore è una manna dal cielo), disegnare bene (MOAR ILLUSTRATORS), saper creare siti (Io sono TROPPO arrugginito), fare sandwich e altri cazzi vari… quindi chiunque è interessato è pregatissimo di farmelo sapere.

Ovviamente la cosa primaria è creare un “mock up” sia delle miniature che una prima stesa di regole e compagnia bella, presentarlo decentemente e vedere se va in porto, interessando qualcuno.

Io un po di agganci ce l’ho, vediamo se riesco a far penetrare a fondo st’idea. (E non solo, spero, entro la serata).

Bon, questo è tutto per ora, a breve se siete interessati metterò un po di concept art che ho creato negli anni (si, strano ma non è una scorreggia intellettuale notturna), e spero anche qualche prototipo di miniatura.

Bacini e abbraccini a tutti :3

Ps: rigirate notizia a nipotini, figli, nonni, padri, madri, sorelle, bastardi, cani, nani da giardino, muoni, lamprede e kiwi.

Lo Sacro Ordine Provvisorio:

Ipnorospo: Game designer, pittore, scultore, illustratore.
Thedoubleg82: Scrittore, tester.
Teufer: Scrittore.
Frodo: Scrittore, tester.
BennyNXA: Pittore, scultore, illustratore.
Artemism: Scrittore, tester.
UnaManu: Webdesigner, pittrice.
Mmmberto: Scrittore, consulenze BG.
Elfleur: Illustratore.
Zato78: Pittura, illustratore.
Th3EpicNerD: Webdesigner, grafica.
Shark+3Nerd: TesterS.
Sabas: Webdesigner.
Delacroix: Grafico, webdesigner.
Usk: Tester, game designer.
Stregatto: Fotografo, realizzatore di scenografie.
Artu92: Illustratore (attesa di esempi).
dporchetta: Scrittore, tester.
Drakazzone+20altri: Stampatori, tester.
Psikè: Scrittore, tester, game designer.
CERCASI PITTORI, SCULTORI ET GAME DESIGNERS.

Aree Tematiche
Boardgames Idee Illustrazione Lavoro Wargames
Tag
venerdì 23 settembre 2011 - 0:01
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd