XKCD: Kilobyte #LegaNerd


Avrei considerato ‘kibibyte’ più seriamente se non fosse suonato come ‘Kibbles N Bits’ (‘Macina in pezzetti’).

Stan Kelly Bootle ha fatto il cantante folk, il programmatore e lo scrittore. E’ noto per aver scritto il Controdizionario del Computer, un dizionario satirico in cui le definizioni sono costituite da battute umoristiche, come ad esempio

Ricorsione. Vedi Ricorsione

Potrei scommettere che il Byte dell’articolo sia correlato a quanto scritto nel libro ma non ho avuto modo di verificare.

Il kilobyte dell’Intel è valido solo nelle prime versioni dei processori con architettura Pentium. Infatti la serie di processori fino a 120 MHz era affetta da un bug dell’unità a virgola mobile o FPU noto come FDIV bug dal nome dell’istruzione assembly. Questo bug, scoperto nel 1994, portava a sbagliare certe operazioni di divisione a virgola mobile. Secondo l’Intel, il problema fu causato dall’assenza di certi valori nella tabella di lookup usata dall’algoritmo che faceva questa operazione. La questione si concluse con la sostituzione da parte dell’Intel di tutti i processori buggati.

Riporto una considerazione dal forum di XKCD tenete presenti i simboli della vignetta:

Se il Kb è attualmente 908 Byte, era della stessa dimensione del kB nel 1979 (della versione bisestile nel 1985), del KB nel 1982, del KBa nel 1957
e del KiB lo sarà nel (2235-256i) [futuro reale e passato immaginario]. Inizia a diventare come un episodio di Lost, qualcuno che ha idea di come funzioni lo spaziotempo immaginario riesce a fornirne una spiegazione?

Se vi pungesse la curiosità, qui c’è un programmino in Python per convertire tra gli standard proposti. Esisteva anche una estensione per KDE ma si è persa.

Vignetta originale su XKCD.

Aree Tematiche
Lega Nerd Comics Tecnologie
Tag
giovedì 22 settembre 2011 - 13:30
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd