Italia - Usa 2004
di
Saril

Premessa: avrei voluto scrivere un articolo sulla nostra esaltante vittoria contro la Francia ai Campionati Europei di basket che si stanno tenendo in Lituania. Purtroppo le abbiamo prese. Così non mi resta che, come gli anziani, ripensare al glorioso passato della nostra nazionale.

3 Agosto 2004, alla Koln Arena in Germania si gioca un'amichevole tra Italia e Usa in preparazione alle Olimpiadi di Atene.

Il “Dream Team” schiera giocatori del calibro di Allen Iverson e Tim Duncan, recenti MVP della Nba. E Poi James, Anthony, Stoudemire, Wade e Marbury, tutte future stelle. Noi ci presentiamo con Basile, Pozzecco, Chiacig, Galanda e Righetti. La corazzata contro il gozzo? Pare di sì, ma l’Italia di Recalcati se ne fotte delle stelle e gioca come mai ha giocato, difende a zona per 40 minuti e gli americani, presuntuosi e sicuri di vincere, non ci capiscono più una fava. Li sommergiamo di triple, Pozzecco scherza Iverson e l’unico che riesce a tenere in piedi gli americani è Tim Duncan.

Già nel primo quarto siamo sopra di 9 punti (23 – 14) e finiamo la partita con un vantaggio di 17 punti (95 – 78) e tutta la Koln Arena che grida “Italia! Italia!”.

Il ”Dream Team” viene soprannominato ”Nightmare Team”.

A mio modesto avviso una delle migliori prestazioni di sempre della nostra Nazionale. Intensità, altruismo, difesa: li abbiamo spaccati!

Per inciso: alle Olimpiadi ci arrendiamo solo contro l’Argentina in finale dopo una semifinale estenuante contro la Lituania, mentre gli Usa arrivano solo terzi. Nel torneo olimpico gli americani perdono tre partite. E’ un dato eclatante visto che dal 1948 ne avevano perse solo 2 in tutti i tornei olimpici disputati!

Fonti: io c’ero (non fisicamente, ma l’ho vista)!

[MBLP]: rubrica a cura di @saril e @parano1dz che vi porta nel fantastico mondo del basket!

Aree Tematiche
Sport
Tag
lunedì 5 settembre 2011 - 13:45
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd