WIMM, il computer da polso
di
itomi itomi

Prodotto da WIMM Labs in collaborazione con Foxconn, questo prototipo di smartwatch è in pratica un mini computer con un touchscreen a colori da 160×160 pixel, connettività WiFi e Bluetooth, accelerometro e magnetometro (bussola) e Android come sistema operativo. Ah, è anche impermeabile :D

Il tutto dovrà, nelle intenzioni di WIMM Labs, essere farcito di “micro apps” che potranno fare di tutto, dal semplice orologio (ma dai?) a per esempio un app che monitorizzi lo stato di salute, piuttosto che ad app dedicate al fitness, all’integrazione con smartphone, un telecomando universale, un sistema di pagamento elettronico, ecc.

Insomma stanno creando una piattaforma. Il primo passo sarà la messa in vendita (ad una cifra ancora sconosciuta) del primo SDK che comprenderà anche un primo prototipo di orologio.

WIMM in realtà non pensa di vendere direttamente l’hardware ai consumatori finali, ma piuttosto di licenziare la piattaforma ai vari produttori di hardware, un po’ come fa Google con Android insomma.

C’è un hands-on interessante du Engadget se volete saperne di più, personalmente non penso abbia un grande futuro se non quello di essere acquisita da una delle grandi sorelle (Google, Apple, Microsoft, Facebook, HP, ecc) per poter riutilizzare idee o simili.

Se Apple non ha ancora aperto la strada alle app sul suo nuovo Nano (che è in pratica questo WIMM, ma già in vendita!) un motivo ci sarà.

via

itomi

Antonio Moro a.k.a. itomi

Fondatore e capo redattore di Lega Nerd. Scrivo editoriali e recensioni su tecnologia, innovazione e pop culture. Mi occupo di UI/UX e direzione creativa, soprattutto su progetti web e gaming. Faccio cose e conosco gente su internet dal 1996. Più info su antoniomoro.com e itomicreative.com
Aree Tematiche
AndroidLand Tecnologie
Tag
martedì 2 agosto 2011 - 18:00
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd