H+

11 anni fa

Il Comic-Con lo conosciamo tutti, uno dei momenti più importanti dell’anno per un nerd che si rispetti, un evento dove vengono presentati film, telefilm, videogame, libri, fumetti, tutto quello che un nerd può desiderare è racchiuso dentro questa fiera.

Da qualche anno anche le major guardano con molto interesse a questa convention presentando i cosiddetti “panel” riguardanti vecchie e nuove produzioni e quella che voglio presentarvi in questo articolo è proprio qualcosa di nuovo prodotto da un personaggio che abbiamo conosciuto come regista di X-Man e di Superman: Bryan Singer.

Questa volta si è lanciato in un nuovo progetto che fa parte di una nuova categoria di serie tv nelle quali la trama viene in parte decisa dai frequentatori di internet ed in questo caso della pagina Facebook dedicata. Il progetto ha preso il nome di H+ e parla di un prossimo futuro dove non esistono più cellulari, internet, televisione, ma un uno chip che viene impiantato direttamente nella corteccia cerebrale e ci permette di interagire con qualsiasi cosa. Un giorno però qualcuno inserisce un virus in questa rete e un terzo della popolazione collegata muore.

La serie si svolgerà in 48 episodi della durata di 3-6 minuti ognuno che verranno ambientati in un arco narrativo di 10 anni. Comprenderà 16 personaggi ed una dozzina di nazioni coinvolte (anche se verrà girato quasi interamente in Cile).

Fonte.

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.