Glowsticks for party

23 Luglio 2011

a group of artists are set loose in a gallery space armed with tons of blenders, paint, and over 700 small glasses and build a sort of audio equalizer with gallons of toxic goo extracted from neon glow sticks. I’m hungry!

Un dj set niente male unito ad una performance visiva ottenuta frullando e spruzzando il contenuto dei glowsticks, sono gli ingredienti necessari a rendere epico un comune spot degli yogurt (in questo caso si tratta di Bon Yurt).

Abbiamo già visto come ci si può divertire con i glowsticks qui: Glowstick Parade

Via Colossal

Aree Tematiche
Pubblicità
Tag
sabato 23 Luglio 2011 - 21:06
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd