Cthulhu Saves the World ora su Steam!

5
18 Luglio 2011

Su Cthulhu Saves the World era stata postata la magnifica canzocina Hey There Cthulhu qui su :ln:. Qua una versione alternativa.

Il gioco

Cthulhu Saves the World è un GDR Indie sviluppato dalla Zeboyd Games, rilasciato il 30 dicembre 2010 per Xbox Live, il 13 luglio 2011 è stato rilasciato anche su Steam per PC Windows, trovate il gioco insieme a Breath of Death VII in un unico pacchetto al prezzo di 1,79 € qui.

La storia

Cthulhu si è ridestato dagli abissi ed è pronto a distruggere e gettare il mondo nell’oblio, quando improvvisamente i suoi poteri vengono sigillati da un misterioso mago. Ora che non ha più i poteri e non è più nemmeno gigantesco, non rappresenta più una minaccia, l’unica Sua possibilità di rompere la maledizione è diventare un vero eroe. Ed ecco che comincia l’avventura!
Subito dopo i primi passi, l’ormai octopus vulgarisHow dare thou puny human! – incontra una fanciulla in pericolo e compito di un vero eroe è salvare la povera creatura: ovviamente ciò non basta per riacquistare i poteri… – Fhtagn!

Save the world to destroy it in an epic parody RPG journey of redemption, romance, and insanity!

Caratteristiche del gioco

Cthulhu Saves the World è il classico e poetico GDR (JRPG) a 8 bit/16 bit, la grafica dunque non vi permetterà di ammirare i vostri splendidamente orrendi tentacoli, comunque lo sfondo durante gli scontri è ben fatto ed evocativo e cambia in relazione all’ambientazione, lo sprite dei nemici cambia quando sono Insane™, e l’aspetto degli attacchi varia in relazione all’arma equipaggiata (ad esempio ora il mio Cthulhu ha usa spada laser, dunque il taglio è verde), altre particolari animazioni durante la battaglia non ci sono.
Ogni tipo di creatura ha una descrizione lollosa, quindi leggete la targhetta prima di massacrare il vostro nemico! (un esempio fra tanti: Raptor – Surprisingly adept at opening doors)
I PNG hanno nomi generici quali Man, Woman, Girl, Boy, Old Man, Old Woman, Cthulhu the dog (vi sono altersì suore e preti!).

Il vostro Cthulhu commenta impertinentemente quasi ogni parola del narratore (infatti è da questo che viene a conoscenza del metodo per riacquistare i poteri), inoltre vede attraverso i muri, proprio come potete voi grazie all’inquadratura a volo d’uccello.

Durante il gioco si può premere un tasto e correre per andare più veloce, è possibile salvare in qualsiasi punto, ma non mancano i checkpoint (o i locandieri che ti offrono un pisolino) che rigenerano tutti i MP (Magic Points, Mana) del party, ci si può teletrasportare in un paese già visitato, ed è anche possibile volare più avanti nel gioco.

Combattimento:

I mostri nei dungeon appaiono casualmente solo fino ad un numero limitato di volte (inizialmente sono 25 incontri), poi in quell’area non ci si imbatterà più nei nemici e si potrà viaggiare tranquilli, ma se siete assetati di sangue (o volete accumulare più punti esperienza) vi basterà aprire il menù e scegliere l’opzione Fight.
Non c’è un’azione predefinita per scappare: per il momento solo uno dei miei personaggi ha l’incantesimo Escape, che consente di svignarsela col 100% di probabilità, però al prezzo caro di 25MP (c’è anche la versione che garantisce il 60% di probabilità).

Il menù di combattimento è composto da:
– Attack
– Tech
– Magic
– Potion
– Unite
– Protect o Dodge

Mostra Approfondimento ∨

Party:

Il party attivo può essere composto al massimo da 4 personaggi (i tre PG che seguono Cthulhu sono quelli attivi), comunque anche i personaggi in panchina ottengono punti esperienza durante le battaglie.
I tuoi compagni di viaggio possono esserti d’aiuto anche suggerendo la prossima meta: basta scegliere l’opzione Chat dal menù (a volte chiacchierano e basta).

E’ possibile equipaggiare quasi tutti i membri del party di un’arma e un’armatura. Una particolarità del gioco è che ad ogni avanzamento di livello vengono offerte due possibilità di potenziamento (stats, abilità, tecniche, magie).

I parametri dei personaggi sono:
– Strength: Influenza l’attacco e le tecniche.
– Magic: Influenza gli incantesimi.
– Agility: Determina la priorità dei turni.
– Vitality: Determina la difesa agli attacchi fisici.
– Will : Determina la difesa agli attacchi magici.

Lo vedete nella gallery: la fanciulla che salvate all’inizio dell’avventura (e che si innamora di voi) è la vostra prima compagna di viaggio.

Spoiler
Il secondo sarà una spada fluttuante. :o

Eccovi i nomi dei primi tre paesi: :D

Spoiler
– Miskatonia (con annessa la Miskatonic University)
– Dunwitch
– Providence

Naturalmente per godere appieno dei riferimenti, o almeno coglierli, bisogna conoscere bene le opere di Lovecraft. Io non sono molto ferrato ma sto recuperando.

Requisiti di sistema


OS: Windows XP, Vista, 7
Processor: 1.6Ghz or higher
Memory: 1GB
Hard Disk Space: 200MB
Video Card: DirectX 9.0c compatible
DirectX®: 9.0c compatible
Sound: DirectX 9.0c compatible
Additional: Current version of Windows Media Player

Link


Il sito ufficiale della Zeboyd Games.
I primi quindici minuti di gioco su Eurogamer.it

*Pericolo spoiler ultima pagina della gallery*

[nggallery id=85]

Aree Tematiche
Libri Religione Videogames
Tag
lunedì 18 luglio 2011 - 21:39
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd