Nuovi distributori automatici in Giappone #LegaNerd
di
randO

Chi è stato in Giappone non può non aver notato le miriadi di distributori automatici di bevande (calde e fredde) sparsi ovunque ogni 2 metri.
Se in un primo momento uno può pensare “maccheccaz…” in un secondo momento si troverà totalmente dipendente da questi compagni di vita quotidiana.
Immaginate di essere in giro e, soprattutto con l’afoso caldo estivo, vi viene sete, quelle seti bastarde che non ci state dentro.
In Italia dovete cercare un bar, sperando che sia aperto, se poi la situazione viene a verificarsi di notte; Auguri.
In Giappone no, tale problematica (come tante altre) non esiste.

Bene, premesso ciò, l’altro giorno io la mia morosa stavamo andando al DisneySea di Tokyo, Japan (se mi passa la morte dal grembo faccio un report al riguardo), quando, passando dalla stazione di Tokyo ci siamo imbattuti in questo popo’ di tecnologia all’avanguardia.
La cazoz di Ferrari/Lamborghini/SpaceShuttle dei distributori automatici, un catafalco grigio metallizzato equipaggiato di un MEGASCHERMO da minimo 50″ e tutto bello TouchScreen dappertutto.
La cosa figa, touch screen a parte, è che tale prodigio è equipaggiato di videocamera che riconosce la tipologia di utente che ha di fronte e, di volta in volta, consiglia una bevanda piuttosto che un’altra.

A seguire il videino esplicativo:
Mostra Approfondimento ∨

Masticaziz, eh?
Certo, da qui a vederseli tutti così per le strade del Japan, ce ne vorrà ancora, ma come “preview” non è certo male.

randO

still alive. http://cargocollective.com/codeczombie
Aree Tematiche
Attualità Giappone Hardware
Tag
martedì 12 luglio 2011 - 13:39
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd