Wasteland Weekend #LegaNerd
di
Follia
3


I’m scared, Fif. It’s that rat circus out there, I’m beginning to enjoy it. Look, any longer out on that road and I’m one of them, a terminal psychotic, except that I’ve got this bronze badge that says that I’m one of the good guys.

Mi capita sempre più spesso di trovare eventi nella rete unici nel proprio genere, ma questo è assolutamente epico.

Wasteland Weekend

A settembre, nel deserto del Mojave (California) si svolge il Wasteland Weekend, un party della durata di tre giorni solo ed esclusivamente dedicato al mondo decadente e post atomico di Mad Max.

Il WW è un’idea che nasce dalla mente di Karol Bartoszynski che, rendendosi conto della mancanza negli States di un punto di riferimento per gli amanti di ‘Mad Max’, crea Roadwar USA, il check point di supporto per tutti i fan.
Karol tira su diverse Roadwar che man a mano aiutano a far crescere il tutto ma rimane legato al sogno di un evento epico nel deserto da vero fan della trilogia.
Il promoter Scarlett Harlott nel 2009 prende per i capelli il sogno di Karol che nel frattempo aveva fallito nell’organizzazione, e nello stesso anno ecco che l’evento si realizza.

2009’s Road Warrior Weekend era il nome della prima edizione, quest’anno è la terza e dal sito promettono grandi e spettacolari momenti.
Auto truccate, moto customizzate, tanto ferro, viti ed occhiali da saldatore per non parlare di fiamme, anfibi e capezzoli spuntanti da magliette retate. Tutto condito da buona musica, alcool e tutto quello che serve per essere catapultati tre giorni dentro il mondo di Mad Max.

Mad Max


Mad Max per chi non lo conoscesse è un CULT cinematografico del ’79 proveniente dall’Australia attraverso la mente di George Miller che da un film girato con pochi soldi, non si aspettava tutto il successo che ha avuto fino ad entrare tra i record proprio per questa caratteristica.
Ne è stata fatta una trilogia: Mad Max (1979), Mad Max 2: The Road Warrior (1981), Mad Max Beyond Thunderdome (1985).
In Italia ha preso il nome di Interceptor per i primi due episodi, lasciando quello originale per il terzo.

Il mondo di Mad Max è post apocalittico, la gente si sposta con mezzi armati e truccati, tutti sono in guerra e Max Rockatansky fa il poliziotto nella MFP Main Force Patrol che cerca di calmare il caos.
Durante una retata alla gang di Bubba Zanetti e Toecutter, Max fa fuori la persona sbagliata e la gang fa una strage di tutti gli esseri viventi a lui cari.
Mad Max dopo la batosta, prende la Pursuit Special in dotazione alla MFP e si vendica a sua volta, furiosamente. :res:

Se non avete mai visto questa trilogia, FATELO e adesso godevi le donnine post apocalittiche semi ignude della gallery. :D

wastelandweekend.com
A Settembre dal 23 al 25 deserto Mojave – California U.S.A.
[nggallery id=34]

Un grazie alla moglie per avermi fatto livellare a 20 con un post fico :res: Mostra Approfondimento ∨

Follia

Il Nome dice q.b. come nelle migliori ricette di alta cucina.
Aree Tematiche
America Cinema Eventi
Tag
venerdì 1 luglio 2011 - 0:42
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd