Sinterizzazione Solare, stampante 3d a sabbia a costo zero

11 anni fa

Un progetto di sinterizzazione solare a costo zero.
Markus Kayser del progetto Solar Sinter prende dal deserto le due risorse più abbondanti, la luce del sole e la sabbia, e le sfrutta gratuitamente per la produzione di oggetti di vetro. Kayser carica la sabbia in una stampante 3D ad energia solare, dove serve come materia prima per il vetro. In un processo che è affascinante da guardare, la luce solare concentrata sostituisce i laser tipici delle stampanti 3D, la fusione di sabbia (invece della resina) in modelli che formano una scultura astratta o, più utilmente, una ciotola.
Kayser ha testato la sinterizzazione solare per due settimane nel deserto del Sahara nel maggio di quest’anno, è possibile vedere i risultati nel video. Il progetto è attualmente in mostra al Royal College of Arts di Londra.

Markus Kayser ha anche creato il Sun Cutter
[more]

[/more]

[spoiler]Per farci occhiali da sole da vendere ai turisti:

[/spoiler]

[nggallery id=19]

Via qui e qui

La nuova magica pista ciclabile della Polonia
La nuova magica pista ciclabile della Polonia
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Ciclope fai da te con una maschera lanciafiamme
Ciclope fai da te con una maschera lanciafiamme
Laputa - Castello nel cielo, il Lego-Carillon
Laputa - Castello nel cielo, il Lego-Carillon
Biker Scout Helmet Project, Batman incontra Star Wars
Biker Scout Helmet Project, Batman incontra Star Wars
Cycloid Drawing Machine, lo spirografo dalle possibiltà infinite
Cycloid Drawing Machine, lo spirografo dalle possibiltà infinite
Wood Wars: il Millennium Falcon di legno
Wood Wars: il Millennium Falcon di legno

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.