Nissan Leaf: l’auto elettrica che parla troppo

Zed
2
15 Giugno 2011


Your current location, speed, direction, and navigation destination are sent to the RSS sites you are visiting! This video has the much longer explanation on how it works and how you can write your own location based RSS feeds too. You can also load the RSS feed into your own LEAF: http://nwrs.net/carwings.php

Sembra che proprio che dovremmo rassegnarci ad essere costantemente tracciati e monitorati nei nostri spostamenti: dopo le polemiche legate alla comunicazione (più o meno “consapevole”) delle posizione effettuata da Android (vedi qui, qui) e iPhone (vedi qui), ecco che scopriamo come la nuova auto full-electric di Nissan, la Leaf, comunica a tutti i source di feed RSS configurati la posizione del veicolo, la velocità e la destinazione impostata sul navigatore.

La Leaf incorpora infatti un sistema di conessione dati via rete di telefonia mobile chiamato CARWINGS utilizzato, tra le altre cose, per comunicare vari dati telemetrici con la casa madre e per ricevere feed RSS dai vostri sorgenti preferiti.

Come spiega Casey Halverson nel suo post, i messaggi della Leaf verso i feed source hanno questi contenuti:

61.202.253.100 – – [12/Jun/2011:16:19:39 -0600] “GET /rss.php?lat=47.xxxxxxxxxxxxx
&lon=-122.yyyyy&lat_dst=47.xxxxxxxxxxxxx
&lon_dst=-122.yyyyyyyyyyyy
&lat_1=&lon_1=&lat_2=&lon_2=&lat_3=&
lon_3=&lat_4=&lon_4=&lat_5=&lon_5=&car_dir=212&speed=0
&language_navi=use
&navi_set_t_zone=-8.00&navi_set_dst_d=mile&navi_set_tmp_d=F
&navi_set_e_mlg_d=mile/kwh
&navi_set_spd_d=mile/h& HTTP/1.1″ 200 641 “-” “Mozilla/5.0 (compatible;
NISSAN CARWINGS; http://lab.nissan-carwings.com/CWC/)”

dove x e y sono le coordinate dell’auto etc.

A quanto pare (vedete anche gli altri video inclusi nel post di Casey) non viene mai richiesta un’autorizzazione al proprietario dell’auto per inviare questi dati, che peraltro sono sempre inviati e resteranno disseminati per un tempo indeterminato nei server di un sacco di aziende.

Lo scopo, al solito, potrebbe essere lodevole: ricevere informazioni geo-localizzate (quali info sul traffico, meteo, offerte commerciali, presenza di stazioni di ricarica etc) ma inevitabilmente il fatto che questi dati potenzialmente sensibili viaggino e rimangano senza controllo nella rete scatena perplessità.

Via.

Aree Tematiche
Auto & Moto Internet Tecnologie
Tag
mercoledì 15 giugno 2011 - 9:27
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd