Addio Giorgio Celli

11 anni fa

Guardare un gatto è come guardare il fuoco, si rimane sempre incantati.

Si è spento sabato Giorgio Celli, noto entomologo bolognese veronese (ma bolognese d’adozione) nonché famoso conduttore de “Nel regno degli Animali”. Durante la sua carriera è stato anche scrittore e professore (oltre che politico). Aveva 76 anni e da quasi un mese era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Sant’Orsola di Bologna, in seguito a complicazioni insorte dopo un intervento cardiochirurgico.

È un personaggio che mi è sempre piaciuto per come esponeva gli argomenti di cui parlava, e penso sia uno dei grandi divulgatori scientifici resi famosi dalla televisione (figura che tra l’altro, purtroppo, sta scomparendo negli ultimi anni). Lo ricorderemo inoltre per la sua passione e il suo amore verso i gatti.

Link:
– La notizia sul Corriere della Sera
– La pagina di Wikipedia (scarsa ma raccoglie tutte le sue opere)

Gatti: il motivo per cui saltano così in alto
Gatti: il motivo per cui saltano così in alto
Clonato con successo il primo gatto cinese: si chiama Garlic ed era deceduto 7 mesi fa
Clonato con successo il primo gatto cinese: si chiama Garlic ed era deceduto 7 mesi fa
Gli portava a casa troppi animali morti: ingegnere Amazon crea una IA per addestrare il suo gatto
Gli portava a casa troppi animali morti: ingegnere Amazon crea una IA per addestrare il suo gatto
La Festa Nazionale del Gatto
La Festa Nazionale del Gatto
Noi e le formiche
Noi e le formiche
XKCD: Prossimità ai gatti
XKCD: Prossimità ai gatti
Gatto con 8 vite
Gatto con 8 vite