Metallica
6

Gli inizi

La band viene fondata dal chitarrista e cantante James Hetfield insieme al batterista Lars Ulrich nel 1981 a LA. Il nome Metallica viene però coniato solo un anno dopo, un amico di Lars aveva in mente due nomi per una rivista: Metal Mania e Metallica, fu proprio il batterista a scartare Metal Mania scegliendo l’ormai leggendario Metallica.

La prima canzone incisa fu Hit the Lights, ma solo successivamente entrarono a far parte del gruppo due membri storici Dave Mustaine come chitarrista e Cliff Burton (RIP) come bassista. Burton impose al gruppo di trasferire la sede della band a San Francisco, la band accettò stregata dalle performance del bassista…Ancora non sapevano che avrebbero scritto la storia.

Nel 1983 venne prima cacciato Mustaine a causa di problemi di droga, alcool e litigi vari e poi, una volta ingaggiato il nuovo chitarrista Kirk Hammett, venne inciso a NY il loro primo album Kill ‘Em All. Grazie a canzoni come Metal Militia, Hit the Lights, Seek and Destroy l’album vendette in poco tempo 5 milioni di coppie, un vero e proprio successo.

Solamente un anno dopo venne pubblicato il loro secondo lavoro, forse il mio album preferito, Ride the Lightning. Tracce come l’energica Creeping Death, la melodica Fade To Black stregarono un’altra volta i fans vendendo così 8 milioni di coppie. Con questo lavoro iniziano a “staccarsi” dal puro Thrash metal come ad esempio quello degli Slayer.

La morte del leggandario Cliff Burton

Nel 1986 fu la volta di Master of Puppets, 12 milioni di coppie in pochissimo tempo. Da molti viene considerato come uno degli album fondamentali del Thrash ma anche di tutto il Metal in generale. Un album veramente spaziale, canzoni come Master of Puppets, Damange, Inc, Sanitarium (Welcome Home) spopolarono in tutto il mondo.

Ma il 27 settembre 1986 avvenne il tragico incidente in Svezia dove morì il bassista Cliff Burton. Fu un duro colpo per tutto il mondo della musica, figuriamoci per gli stessi membri della band.

Spoiler
« Vidi l’autobus sopra di lui [Cliff]. Vidi le sue gambe spuntare fuori. Crollai. L’autista, ricordo, stava tentando di dare uno strattone alla coperta posta sotto il suo corpo per usarla per le altre persone. Dissi soltanto ‘Non farlo, cazzo!’. Volevo uccidere quell’uomo. Non so se fosse ubriaco o se passò sul ghiaccio. Tutto quello che sapevo fu che stava guidando e che Cliff non era più con noi. »
James Hetfield

Il gruppo si prese una pausa ma decise di tornare a suonare dopo qualche tempo. In molti commemorarono la morte del bassista ma un vero grande della musica ormai ci aveva lasciato. RIP.

Il 28 ottobre 1986 entrò a far parte ufficialmente della band il bassista Jason Newsted. Ovviamente fu odiato da tutti fin da subito, non ne aveva colpe, ma sostituire la perfezione è praticamente impossibile.

Due anni più tardi, nel 1988, la band pubblica finalmente un nuovo lavoro in studio …And Justice for All. Considerato dalla critica l’album più tecnico del gruppo vendette 14 milioni di copie e fu ancora una volta un grandissimo successo. I testi delle canzoni risentirono molto della morte del loro compagno. Anche qua possiamo trovare grandi pezzi come One, Blackened, …And Justice For All. Fu un successo anche il tour promozionale, chiamato Damaged Justice

La “svolta”

Nel 1991 fu la volta dell’album Metallica soprannominato dai fans Black Album a causa della copertina completamente nera. 38 milioni di copie vendute. Il maggior successo dei Metallica, con canzoni come Enter Sandman, Nothing Else Matters, Sad But True ormai diventate quasi commerciali. Molti dei primi fans però criticarano il loro parziale abbandono delle sonorità più dure per passare a sonorità più orecchiabili. Tuttavia, grazie a quest’album, suonarono a diversi festival di portata mondiale.

Un anno dopo uscì il primo album live Live Shit: Binge & Purge accolto bene dalla critica e dai fans.

La “svolta” arrivò nel 1996. I Metallica cambiarono totalmente look tagliandosi i capelli lunghi, togliendosi i pantaloni stracciati, insomma il look che gli aveva sempre contraddistinti causando così l’ira dei fans delle prima ora. Nello stesso anno venne pubblicato Load, altro fatto che fece arrabbiare i fans dato che aveva sonorità molto simili all’Hard Rock. Ad un anno di distanza venne pubblicato ReLoad il “seguito” dell’album precedente dove è contenuta l’ormai famosa Fuel

Nel 1998 fu la volta di Garage Inc. un doppio album, il primo CD contiene coved di band come Misfits, Black Sabbath, Mercyful Fate il secondo invece Garage Days Re-Revisited. Una commercialata insomma.

Gli anni 2000

Preferisco tralascire tutta la questione Napster, perchè qua si parla di musica e non di azioni legali, qui troverete le informazioni che cercate.

Nel 2001 il bassista Newsted lasciò la band per varie incomprensioni. E anche il cantante abbandonò per un intero anno la band a causa di problemi di alcolismo. Nel 2002 tornò, e fu anche la volta dell’attuale bassita Robert Trujillo. Nel 2003 publicarono l’album St. Anger, al basso però troviamo Bob Rock che era il loro produttore. Vendette un milione di coppie e ci fu un ritorno alle vecchie sonorità, ma non conteneva traccie di grosso spessore e fu accolto male da fans e critica. Nel 2004 uscì il documentario Some Kind of Monsters dove si può vedere la band alle prese con la regiastrazione dell’album precedente.

Dal 2003 al 2008 prendono parte a diversi progetti come Live Earth, OzzFest.

Nel 2008 pubblicarono Death Magnetic, un disco apprezzato da molti, criticato da tanti ma che personalmente non disprezzo. Si sente un ritorno alle sonorità più dure, e questo è un bene.

Nel 2009 la band è entrata a far parte Rock and Roll Hall of Fame, la formazione ovviamente contiente anche Cliff Burton.

Siamo giunti alla fine, credo di aver scritto tutto quello che c’è da sapere a livello musicale sui Metallica, ho il biglietto per i Big 4 a Rho e non sto più veramente nella pelle, una attesa infinita per andare a vedere loro e gli altri 3 mostri. Perchè i Metallica si possono criticare per molti aspetti, ma non si può negargli il rispetto per quello che hanno fatto per la musica in generale.

Fonte Qui

parano1dz

http://www.facebook.com/profile.php?id=1469531696 --->Qui trovate me stesso su facebook.
Aree Tematiche
Musica
Tag
lunedì 6 giugno 2011 - 16:57
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd