“Svelato” il protocollo di Skype

10 anni fa


No, Microsoft non è impazzita. Come tutti sapranno (e se non lo sanno, si possono informare leggendo questo articolo), qualche settimana fa ha acquistato il colosso del voip, e sarebbe strano che dopo così poco tempo fornisse al mondo intero i dettagli del protocollo utilizzato.

Ad averlo reso pubblico, infatti, è stato un ricercatore freelance. Efim Bushmanov (questo il suo nome), dopo un lungo lavoro di reverse engineering, è riuscito a scoprire il funzionamento del protocollo e ha reso disponibile il frutto delle sue ricerche (comunque, non ancora concluse) sul suo sito.
Il suo sogno sarebbe quello di rendere Skype open source, ma è probabile che verrà infranto non appena Skype e Microsoft decideranno di mettere in campo le loro schiere di avvocati.

Se intanto qualcuno volesse dare un’occhiata al codice, lo può trovare sul suo sito, o su Github

Via Slashdot.org
Fonte Geek.com

Hacking, l'FBI sta entrando nei server di Microsoft Exchange
Hacking, l'FBI sta entrando nei server di Microsoft Exchange
Cyberwars: Le guerre dell'informazione sono fuori controllo
Cyberwars: Le guerre dell'informazione sono fuori controllo
Xbox Series X, rubato il codice sorgente della GPU: "voglio 100 milioni di dollari"
Xbox Series X, rubato il codice sorgente della GPU: "voglio 100 milioni di dollari"
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
SBrick.js: Robotica semplificata grazie a LEGO, SBrick e Web Bluetooth
SBrick.js: Robotica semplificata grazie a LEGO, SBrick e Web Bluetooth
Droidcon Italy 2015
Droidcon Italy 2015
Kinect e gli FPS diventano realtà
Kinect e gli FPS diventano realtà