Epic Battles – Spawn Vs Ghost Rider

11 anni fa

4 minuti

Immaginate un ring grande quanto il mondo: nessuna regola, nessun limite. Due supereroi che si affrontano in una sfida all’ultimo sangue, non c’è ostacolo che li possa fermare, il combattimento si concluderà solo con la morte di uno dei due contendenti.

Un nuovo appuntamento con EPIC BATTLES, dopo i precedenti scontri titanici oggi un match infernale: Spawn vs Ghost Rider.

All’angolo blu Spaaaaaaaawn:

[more]

[/more]

Vero nome Al Simmons, ex agente della CIA, decise un bel giorno di ritirarsi stanco di uccisioni, violenze.
Il suo superiore non fu d’accordo: Al andava eliminato, perchè conosceva troppi segreti.
Fu trucidato in Botswana e si ritrova catapultato all’Inferno dove un demone dell’ottavo cerchio dell’inferno, Malebolgia, gli propone un patto: «Rivedrai tua moglie Wanda, in cambio comanderai il mio esercito nell’Armageddon, conducendolo sino ai cancelli del Paradiso».

Il demone, in modo molto subdolo, lo fece tornare sulla Terra, ma con un nuovo corpo deforme, dei poteri sovrannaturali e una armatura senziente, in grado di proteggerlo.

Il suo corpo è composto da una sostanza chiamata necroplasma, praticamente indistruttibile perché si rigenera da sé. La sua armatura gli conferisce facoltà straordinarie (come forze sovrumana e teletrasporto) ma in misura limitata. Per questo motivo, Spawn ne fa un uso moderato, utilizzando spesso le abilità che ha acquisito durante il suo addestramento militare nel combattimento corpo a corpo e nell’uso delle armi da fuoco.
L’armatura è dotata di varie armi naturali incorporate nella sua stessa struttura, come ad esempio delle catene estensibili poste all’altezza del petto e della cintura, le quali possono modificare la loro forma sfoderando lame e spuntoni in vari punti.
Inoltre, Spawn dispone di un mantello demoniaco che gli consente di volare e planare, mimetizzandosi perfettamente con qualsiasi fondale e assumere svariate forme di differente consistenza: dal normale tessuto al cemento armato; per finire in bellezza, è in grado di generare potenti raggi di energia e di emettere e controllare il fuoco demoniaco.

Nell’angolo rosso il demone di casa Marvel Ghost Rider:

[more]

[/more]

Prendereme in esame il Ghost Rider originale: Johnny Blaze, uno stuntman motociclista,passò la sua infanzia nel Circo Quentin dove i suoi genitori lavoravano come stuntman nello show motociclistico di Crash Simpson.
Quando suo padre Barton morì in un incidente durante un suo spettacolo con la moto, Johnny fu adottato da Crash e Mona Simpson. Per il bene di Johnny i Simpson ricostruirono il suo passato rendendolo meno doloroso.
Crash era ormai una vera e propria figura paterna agli occhi di Blaze, e quando egli si ammalò di cancro, Johnny iniziò ad approfondire il suo interesse per l’occulto. Nel disperato tentativo di salvare il suo patrigno, Blaze eseguì un rituale per invocare Satana.

A sua insaputa, però, quello che lui credeva essere il diavolo, era in realtà il signore dei demoni Mephisto. Quest’ultimo accettò di salvare Crash Simpson dalla malattia, ma in cambio Blaze avrebbe dovuto cedergli la sua anima.
Il giovane accettò il patto. Al Madison Square Garden, Crash Simpson eseguì la più grande acrobazia della sua carriera, un salto in moto con cui intendeva superare 22 auto, ma finì per schiantarsi contro una di queste, morendo sul colpo. Mephisto riuscì a fondere nel corpo di Blaze lo spirito del demone Zarathos che lo avrebbe costretto ad eseguire il suo volere.

Fu così che la notte dopo la morte di Crash, Johnny si trasformò in un essere scheletrico dal teschio fiammeggiante conosciuto come Ghost Rider.

Anche Ghost Rider non se la cava male in quanto “attrezzatura”, infatti è dotato di super-resistenza, invulnerabilità ai danni fisici e, come Spawn, gioca ad armi pari in quanto a capacità di maneggiare e lanciare fiammate infernali, inoltre, può anche viaggiare fra i regni interdimensionali ed attraverso ogni tipo di superficie.
Il tutto condito da una moto infernale stile Harley-Davidson e, come da copione, tante catene.

Che il match abbia inizio!!!! Din din din

Epic Battles è la rubrica di Lega Nerd che mette in scena e dibatte ipotetici scontri tra diversi eroi di manga/anime e fumetti.

Spider-Man: le prime immagini della serie horror a fumetti
Spider-Man: le prime immagini della serie horror a fumetti
Tim Sale addio: morto a 66 anni il noto fumettista
Tim Sale addio: morto a 66 anni il noto fumettista
Fortnite x Marvel: Guerra Zero - Il primo numero da oggi in edicola e fumetteria
Fortnite x Marvel: Guerra Zero - Il primo numero da oggi in edicola e fumetteria
Yoda: la Marvel ha annunciato un serie a fumetti sul personaggio di Star Wars
Yoda: la Marvel ha annunciato un serie a fumetti sul personaggio di Star Wars
George Perez: morto il fumettista di Crisi sulle Terre Infinite, il messaggio della famiglia
George Perez: morto il fumettista di Crisi sulle Terre Infinite, il messaggio della famiglia
Comicon 2022: tutti i titoli Marvel che usciranno per Panini durante l'anno
Comicon 2022: tutti i titoli Marvel che usciranno per Panini durante l'anno
Marvel e DC Comics mostrano iniziative e cover variant per il Pride Month 2022
Marvel e DC Comics mostrano iniziative e cover variant per il Pride Month 2022