Stadsmuziek, come ti suono la città.

19 Maggio 2011

Il funzionamento di quest’opera è simile a quella di un classico carillon, strumento musicale automatico del diciannovesimo secolo.

In questa creazione del designer tedesco Akko Goldenbeld, però, il cilindro rotante che fa muovere i martelletti sui tasti del pianoforte (normalmente sono delle lamelle che vibrando producono suoni) è in legno e su di esso è stato riprodotto un modello in scala della città di Eindhoven.

Sinceramente l’effetto ottenuto non è dei più armonici (lugubre, come in realtà è Eindhoven, ha dichiarato l’autore…), però l’idea è interessante.
Chissà quale altra città avrebbe “suonato” qualcosa di meglio…

Se volete lo Stadsmuziek è in vendita per la modica cifra di 10000 euro..

Fonte

Aree Tematiche
Grafica & Design Idee
Tag
giovedì 19 Maggio 2011 - 14:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd