Bagno di sangue agli upfront americani

Come ogni anno, questa settimana a NuovaIorca si sono tenuti gli upfront, ovvero le conferenze stampa dei 5 principali network americani in cui vengono annunciate le programmazioni dell’anno successivo.
Quest’anno è stato un vero e proprio bagno di sangue: tra vecchie e nuove conoscenze, i dirigenti hanno dato prova di idiozia cancellando svariate serie senza possibilità di chiusura dell’arco narrativo -si, è una tradizione, ma quando si tirano in ballo più di dieci serie nell’arco di quattro giorni la cosa fa impallidire-.

Andiamo con un minimo di ordine.

16 Maggio:
NBC
Il pavone propone un’ottima performance, cancellando: Undercovers (questo già da dicembre scorso, le ultime due puntate erano in pratica esclusiva su Mediaset Premium), Outlaw, Chase, The Cape (i supereroi quest’anno fanno ciaociao alla tivvì), Perfet Couples, Law&Order:LA (ennesimo spinoff), Outsourced, The Event (e dicevano che avevano imaparato da FailForward… girano voci che Netflix possa prendersela sul groppone)
FOX
Dalla sua ha i probabili successi Alcatraz e Terranova (non è un cane, è una figata), ma manda a casa Lie To Me, Human Target (supereroi, parte seconda), The Chicago Code (che aveva esordito nella seconda parte di stagione), Breaking In, Lone Star (due episodi all’attivo, record) e Traffic Lights.

17 Maggio: ABC
Mickey Mouse è un’altro che quando decide di far piazza pulita pensa in grande. Salutiamo My Generation, The Whole Truth (ce ne fossero meno di legal drama saremmo tutti più felici), Brothers & Sisters, V (John May’s not living anymore), Mr Sunshine, Detroit 1-8-7, No Ordinary Family (supereroi, atto terzo), Off the Map e Better With You.

18 Maggio: CBS
La CBS dopo anni di onorata carriera si porta via Medium, insieme allo spinoff Criminal Minds: Suspect Behavior con Forest Whitaker, ma anche CHAOS, Shit My Dad Says (bye bye Cpt Kirk), The Defenders e Mad Love.

19 Maggio: CW
La tv che si gioca il ruolo di regno dei tamarri con MTV dà l’addio a Smallville dopo 10 anni di onorata carriera (he fuckin’ flies!), ma saluta anche Life Unexpected e Hellcats.

Dando una prima scorsa alle serie nuove del prossimo anno, c’è veramente poca roba, ottimo lavoro iuessei.

Di queste seguivo Outsourced, The Event, V, No Ordinary Family, Shit My Dad Says e Smallville ed a parte l’ultima, le altre sono finite con le storie completamente aperte ç.ç

Fonte: twdonewright, italiansubs

Aree Tematiche
Televisione
Tag
giovedì 19 maggio 2011 - 14:03
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd