Wall Climbing Robot

10 anni fa

At SRI International, in Menlo Park, California, researchers have developed a robot that is capable of climbing up almost any kind of wall, smooth, flat, or otherwise. Here, Harsha Prahlad, an SRI research engineer, explains the system, which operates under a principle known as electroadhesion.

Realizzato da SRI International, questo robot è in grado di muoversi su pareti verticali sfruttando l’elettroadesione: elettrodi alimentati da una batteria, immersi in un polimero, generano un campo elettrostatico che induce l’adesione tra il materiale elettroadesivo e la superfice con cui è a contatto.
Questa “attrazione”, pertanto, non è definitiva, in quanto è sufficiente interrompere l’erogazione di corrente, annullando il campo elettrostatico, per far si che le due parti si separino.

SRI dichiara inoltre che le superfici di contatto non devono essere necessariamente di materiale metallico, avendo ottenuto sperimentalmente degli agganci solidi anche su vetro, legno e cemento.

Fonte

ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
ColorPiano: una sinestesia digitale a base di LEGO e tecnologie Web
Un omaggio ai Robot di film e serie tv
Un omaggio ai Robot di film e serie tv
Il Brutalismo attraverso gli occhi di Peter Chadwick
Il Brutalismo attraverso gli occhi di Peter Chadwick
16 statuette di registi trasformati nei loro personaggi
16 statuette di registi trasformati nei loro personaggi
Bionic Bird, il primo drone a forma di uccello
Bionic Bird, il primo drone a forma di uccello
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Wood Wars: il Millennium Falcon di legno
Wood Wars: il Millennium Falcon di legno