Android Honeycomb: full immersion #LegaNerd
di
peppeuz

Se non avete vissuto chiusi in una cassa sott’acqua negli ultimi sei mesi, saprete certamente che Google ha sviluppato finalmente Honeycomb, alias Android 3.0, sistema operativo basato su kernel Linux esclusivamente dedicato ai tablet, profondamente diverso da Gingerbread (Android 2.3) che è l’ultima versione dell’OS disponibile per gli smartphone.

Chi mi conosce sa bene che non sono affatto un Fandroid (ma quanto mi piace questa parola! Dovevo usarla per forza!): sono sempre pronto a sparare merda su chiunque lo meriti: Google, Apple o Microsoft che sia.

Non posso però nascondere che, da quando l’ho vista, mi sono letteralmente innamorato dell’interfaccia di Honeycomb.
Lo trovo un sistema estremamente ben studiato: elegante, pulito, con quella spinta in più che potrebbe rappresentare davvero l’anello di congiunzione tra il mondo degli smartphone e quello dei netbook/notebook/desktop.

Non ho avuto modo di provare direttamente un tablet Android, ma oltre alla giornata col Galaxy Tab ho trovato esaustivi i video-approfondimenti girati da Ciso per Androidworld.it e volevo condividerli qui sulla Lega.

Il tablet su cui è stato testato Honeycomb è un Acer Iconia Tab A500 e gli l’excursus vanno a focalizzare su tre applicazioni di sistema (Browser, YouTube e Market) e, in generale, l’interfaccia grafica.

Vi lascio ai video perché ho già blaterato abbastanza
(anche se a quanto pare ve ne posso embeddare solo 3, per gli altri lascio il link)

Interfaccia:
Mostra Approfondimento ∨

Browser:
Mostra Approfondimento ∨

YouTube:
Mostra Approfondimento ∨

Market:
Mostra Approfondimento ∨

Recensione completa dell’Acer Iconia Tab A500(per chi fosse interessato…):
Mostra Approfondimento ∨

Fonte

peppeuz

Sarebbe bello poter scrivere una breve descrizione di me che non risulti noiosa o forzatamente geniale e quindi bistrattata ma, essendo impossibile, non lo farò.
Aree Tematiche
AndroidLand
Tag
mercoledì 20 aprile 2011 - 16:54
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd