Guitar Hero è morto. Anzi, no.

Guitar Hero è morto. Anzi, no.

14 Aprile 2011

[…] A due mesi da quell’annuncio [della chiusura della serie – NdDefkon1] , Guitar Hero sembra poter risorgere. Dan Winters, vicepresidente di Activision ha dichiarato in un’intervista che il titolo si è semplicemente preso una pausa.

“In realtà, giusto per essere chiari, stiamo soltanto mettendo in pausa Guitar Hero, non lo stiamo chiudendo” ha rivelato Winters, spiegando che “Rilasceremo dei prodotti; continueremo a sostenere il canale, il marchio non scomparirà. Semplicemente non faremo un nuovo titolo per l’anno prossimo, ecco tutto”.

Il declino delle vendite del settore dei videogiochi musicali, ammesso a febbraio, non era soltanto immaginario: dagli 1,7 miliardi di dollari del 2008 si è passati ai 300 milioni del 2010. Sono pertanto sorprendenti le dichiarazioni del vicepresidente di Activision, ma anche certamente gradite ai fan della serie.

Ero stato io stesso a riportare l’epitaffio di Guitar Hero sulle pagine della Lega, ma sembra che qualche vaga speranza sia rimasta di poter giocare a qualcosa che non sia un Custom.

Probabilmente nel breve-medio termine rilasceranno solamente contenuti scaricabili dall’NFC, ma la mia speranza di avere un titolo dedicato agli Iron Maiden è quindi ancora viva… :-)

Via Zeus News

Alessio Marinelli a.k.a. Defkon1

Software developer, appassionato di tutto ciò che è possibile smontare e rimontare in modo differente, ma anche di cinema, fumetti e cucina.
Aree Tematiche
Videogames
Tag
giovedì 14 aprile 2011 - 9:46
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd