Violati i Microsoft Points

10 anni fa

Looks like someone figured out the algorithm that Microsoft uses to generate unique codes for their alternative currency: Microsoft Points. We were always a bit baffled by the need to do this sort of thing (Disney dollars, tokens at arcades, etc.) but figured it’s just a grift to get you to spend more dough. Looks like this time it may have come back to bite them in the ass with early loss projections somewhere in the $1-$1.2 million range.

L’articolo di Hack a day stavolta sbaglia alla grande.

Una violazione in effetti c’è stata, ma l’algoritmo non c’entra nulla; in realtà alcuni cracker sono riusciti a trovare il metodo per “costringere” il sistema Microsoft Points di XBox Live a sparare fuori codici promozionali e ottenere quindi punti a sbafo.
Un exploit non è un crack.

Da cui si può dedurre che anche il danno ipotizzato da Hack a Day (1.0-1.2M $) sia forse da riconsiderare, anche se il fatto non deve essere stato proprio piacevole per la Microsoft, che si sta adoperando per bloccare i punti rubati e per arginare il passa parola sulla rete che può aggravare la situazione.

Tranquilli, tanto LN non la legge nessuno! :-)

Via Hack a day

Gli algoritmi di Amazon hanno promosso la disinformazione sui vaccini
Gli algoritmi di Amazon hanno promosso la disinformazione sui vaccini
Un'IA evidenzia come la discriminazione sul lavoro inizi dalla lettura del CV
Un'IA evidenzia come la discriminazione sul lavoro inizi dalla lettura del CV
Xbox Live, bug mostra le e-mail degli utenti agli hacker
Xbox Live, bug mostra le e-mail degli utenti agli hacker
Intelligenza artificiale e batterie: un software di apprendimento automatico per migliorare prestazioni e sicurezza
Intelligenza artificiale e batterie: un software di apprendimento automatico per migliorare prestazioni e sicurezza
Facebook e l'algoritmo che popola il News Feed
Facebook e l'algoritmo che popola il News Feed
Cosa ancora manca a Nintendo Switch?
Cosa ancora manca a Nintendo Switch?
Microsoft is back!
Microsoft is back!