Paper tattoo

11 anni fa

E ci fu l’avvento della funesta macchina per fare tatuaggi… quale miglior modo di reciclare le vecchie macchinette?

Il giovane artista Danese Jacob Dahlstrup la impiega così. Usandola come si usavano i punteruoli per fare i fiorellini dei cestini pasquali all’asilo.

Beh ecco… diciamo che questo è un lavoro decisamente migliore dei cestini pasquali dell’asilo, ma il concetto è quello!

Lo sapevo che c’era un modo per non stare le ore a bucare la carta con quei dannati punteruoli spuntati, dannate maestre insistenti!

Nell’approfondimento c’è il risultato finale di questo lavoro.
[more]

[/more]

Comunque il giovane Jacob decisamente appassionato di pirati, è già apparso qui in lega. E’ difatti lo stesso autore dei vascelli bananosi

http://www.jacobdahlstrup.com/

Tattoomics 2018: al Cartoomics il 9-10-11 marzo
Tattoomics 2018: al Cartoomics il 9-10-11 marzo
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
DuoSkin, il tatuaggio che diventa touchpad
DuoSkin, il tatuaggio che diventa touchpad
Ink Hunter, prova del tatuaggio in realtà aumentata
Ink Hunter, prova del tatuaggio in realtà aumentata
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Tatoué, il primo robot tatuatore al mondo
Ephemeral Tattoos, il tatuaggio non è più per sempre
Ephemeral Tattoos, il tatuaggio non è più per sempre
19 Ottobre 2013: Lega Nerd Dinnhaaar!
19 Ottobre 2013: Lega Nerd Dinnhaaar!