Worms Armageddon

11 anni fa

5 minuti

Secondo Wikipedia, Worms Armageddon è

un videogioco strategico a turni sviluppato dal Team17 e pubblicato da MicroProse Software, Inc. Il videogioco fa parte della serie di videogioco Worms.

In realtà, questo è un gioco cosìfigochemammamianonvipossonemmenodirequanto.

Questo videogame risale a ben 12 anni fa, quando nel lontano 1999 nasceva come espansione di Worms 2: ma da allora il titolo si è evoluto moltissimo, specialmente grazie alle community online ed al supporto della Team 17, diventando uno tra i giochi più giocati sul web ed arrivando alla versione patch 3.6.21.

WA, come tutti i giochi della serie “Worms” degni di chiamarsi con questo nome, si sviluppa interamente in 2D: lo scopo è uno e semplice: massacrare tutti gli altri vermi che non appartengono alla tua squadra.

Come? Ci sono così tanti modi che non riesco nemmeno a pensarci. Uno dei metodi più divertente, almeno per me, risulta quello di buttare gli avversari in acqua, dato che i vermi non sanno nuotare (sempre che non si attivi l’apposita opzione che non li fa annegare) ma in generale per effettuare la carneficina ci sono ben 65 attrezzi, divisi tra “equipaggiamenti” ma soprattutto armi: una più geniale dell’altra.
Si parte dalle classiche, come bazooka, granate o fucile a pompa per arrivare a marchingegni davvero assurdi e spettacolari: tra questi, come non citare l'Asino di cemento, la Bomba Banana, la Granata Sacra, la Vecchia Signora, la Pecora (con varianti Super Pecora e Pecora Acquatica), il Test nucleare indiano, l'Armageddon… e potrei continuare per molto!

Come darsi da fare con tutto questo ben di Dio che si concretizza in esplosioni assurde ma anche efferati omicidi?

Per quanto riguarda la modalità Single Player:
[more]il gioco offre 33 missioni: alcune di queste possono risultare davvero toste, specialmente se vogliamo terminarle con la medaglia d’Oro.
In più, è presente una lunghissima serie di Allenamenti, dove affinare le proprie capacità, nonché la possibilità di DeathMatch contro il computer.

Da notare che per sbloccare tutto ciò che c’è di sbloccabile (armi da poter usare, ma anche opzioni come gli effetti di sangue!), a meno che non vogliamo usare dei cheat, bisogna terminare tutte le missioni e gli allenamenti con la Medaglia d’Oro nonché vincere non ricordo quanti deathmatch contro l’IA.[/more]

Ma ovviamente la parte più divertente del gioco rimane l’online:
[more]con Worms Armageddon, infatti, fa la sua comparsa Wormnet, una piattaforma dove massacrarsi online contro gente da tutto il mondo. E a meno che non abbiate una sfiga estrema (come me in questo momento!), troverete sempre qualcuno pronto a tentare di uccidervi!
Col passare degli anni, per quanto riguarda la modalità online, si sono sviluppate varie modalità di gioco potremmo dire “non ufficiali”, che si discostano dal classico genere: come i “rope games” (concentrati sull’utilizzo della Corda Ninja, che si concretizzano in modalità come RopeRacer,WxW o Shoppa) ma anche BnG (nella quale il verme non si può spostare e deve combattere quasi esclusivamente con granate e bazooka) o Team17 (dove si inizia quasi senza nessuna arma, ma con la possibilità di teletrasportarsi infinite volte…).
Comunque, io sarò un niubbo, ma preferisco assolutamente la modalità Normale![/more]

Inoltre, da sottolineare che giocando sul web si può anche chattare: è sempre divertentissimo sfottere lo scemo di turno che si è suicidato lanciando male una granata o rimbalzando in acqua dopo essersi mollato dalla corda!

Una volta iniziato a giocare, Worms Armageddon ti prende davvero tantissimo: io ero uscito dal tunnel due anni fa, ma oggi ho ripreso, sterminando un casino tizi russi e ucraini per tutto il pomeriggio!
(no, nessun razzismo: è che capitavano sempre loro!)

Lo si può installare sui tre sistemi operativi più famosi Windows (gira benissimo su XP, può dare problemi con i colori su Vista o 7 ma si risolve con un’apposita patch), Linux (io l’ho installato oggi sul mio Ubuntu e va perfettamente: fluido, nessun lag o problema) e Mac (qui non so darvi suggerimenti, ma basta cercare sul web).
Per quanto riguarda l’installazione su Linux:
[more]gira bene con wine 1.2: per semplificarvi la vita, potete scaricare il pacchetto “Play Worms on Linux” che trovate a questo indirizzo, estrarre la cartella wine4wa ed installare Worms Armageddon lì. Ricordatevi di rendere eseguibile wa.exe e fate riferimento anche a questo video(è un po’ vecchiotto e i link di cui parla non funzionano più, ma si riferisce all’installazione con wine4wa)[/more]

Fonti:
[more]per una conoscenza generale, il sito Worms Mania
Tutte le armi e relative spiegazioni le trovate a questo topic
Tutte le modalità online qui
E, infine, un’interessante analisi su alcune conoscenze avanzate tra cui la fisica di WA e i molti modi per fare danni la trovate qui.[/more]

E adesso cosa aspettate: muovetevi e venite a farvi spappolare online!

Mayan Death Robots
Mayan Death Robots
Sesso nei Videogiochi
Sesso nei Videogiochi
Humble Bundle 6 e IndieGala 9
Humble Bundle 6 e IndieGala 9
Worms Peluches
Worms Peluches
Red Faction Armageddon Easter Egg
Red Faction Armageddon Easter Egg
A Little Bit World: Retrogames in real life
A Little Bit World: Retrogames in real life
Superfrog!
Superfrog!