Maya Deren – Meshes of the Afternoon

12 anni fa

A proposito di donne e di arte, ecco il mio corto preferito, autoprodotto e girato in 16 mm.
La regista e attrice è Maya Deren, ballerina, regista e antropologa; ho messo un pezzo della bio di wikipedia nell’approfondimento.
Il cortometraggio l’ho visto per la prima volta alla Tate Modern, fu una rivelazione.
La sua opera è allucinata e visionaria, ha influenzato profondamente il nuovo cinema americano, su tutti David Lynch.
Troverete molte cose tipiche dell’estetica lynchiana nei suoi lavori: la narrazione a spirale, la questione dell’identità, l’oniricità.

[more]

Maya Deren, il cui vero nome era Eleanora Derenkovskaja, nacque a Kiev pochi mesi prima dello scoppio della rivoluzione d’Ottobre, in una famiglia ebrea benestante. Entrambi i genitori di Elin’ka erano persone di grande cultura, e in particolare il padre era uno psichiatra allievo di Pavlov. Le allusioni psicoanalitiche che affiorano nelle opere di Maya Deren sono in parte dovute all’influenza dell’ambiente familiare, la stessa Eleonora si definisce un’escrescenza della mente paterna. Le simpatie trotskijste del padre e il crescente timore di rappresaglie antisemite indussero i Derenkovskij a lasciare l’Unione Sovietica nel 1922 per trasferirsi a Syracuse, New York, negli Stati Uniti. I Derenkovskij ottennero la cittadinanza statunitense nel 1928, adottando il cognome di Deren.
Deren studiò giornalismo e scienze politiche alla Syracuse University. A partire dalla metà degli anni trenta, cominciò a frequentare i movimenti socialisti newyorkesi, sviluppando le forti convinzioni femministe che ritroviamo anche nelle sue opere. Contemporaneamente cominciò a interessarsi alla scena dell’avanguardia, legata soprattutto alle suggestioni provenienti dal surrealismo francese. Sposò un compagno di studi, Gregory Bardacke, che era anche un attivista di sinistra. Nel 1939 si laureò in letteratura inglese allo Smith College, e divorziò da Bardacke.
[/more]

http://it.wikipedia.org/wiki/Maya_Deren

NOTA: Non è un post sull’artista in particolare, ma su questo splendido cortometraggio.

Buona visione!

Cannes 2022: David Lynch smentisce la presentazione di un suo nuovo film
Cannes 2022: David Lynch smentisce la presentazione di un suo nuovo film
The Fabelmans: David Lynch entra nel cast del film di Steven Spielberg
The Fabelmans: David Lynch entra nel cast del film di Steven Spielberg
David Lynch provò a fare un film sul manga Domu di Otomo
David Lynch provò a fare un film sul manga Domu di Otomo
David Lynch fa credere ai fan che ci siano novità su Twin Peaks
David Lynch fa credere ai fan che ci siano novità su Twin Peaks
David Lynch: un eccentrico maestro del surrealismo cinematografico
David Lynch: un eccentrico maestro del surrealismo cinematografico
Twin Peaks: 30 anni fa andava in onda in Italia per la prima volta
Twin Peaks: 30 anni fa andava in onda in Italia per la prima volta
What Did Jack Do? il cortometraggio di David Lynch è su Netflix
What Did Jack Do? il cortometraggio di David Lynch è su Netflix

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.