Curiosità spaziali: Europa

Buondì legaioli!

Il buon Drugo dopo 8 lunghi giorni di assenza ritorna, e ritorna con me la rubrica più faiga dell’universo:

Curiosità spaziali

Oggi, da bravi voyeur spaziali, diamo uno sguardo peccaminoso a una delle lune più interessanti del sistema solare:

Europa

1_ Europa è il quarto, per dimensioni, satellite naturale del pianeta Giove, ed uno dei più massicci dell’intero sistema solare. Venne scoperto da Galileo Galilei il 7 gennaio 1610 assieme ad Io, Ganimede e Callisto, da allora comunemente noti con l’appellativo di satelliti galileiani.

2_ Il suo nome deriva da quello di Europa (ma dai?), una delle tante amanti di Zeus secondo la mitologia greca. Lo stesso personaggio ha dato origine anche al nome del continente europeo (non lo avrei mai immaginato!).

3_ Per un certo periodo la paternità della scoperta di questo satellite era messa in dubbio. Nel 1614 Simon Marius, un astronomo tedesco, pubblicò il Mundus Iovialis, un saggio dove descriveva giove e le sue lune, arrogandosi la scoperta dei suddetti corpi celesti, precedendo di qualche giorno il buon vecchio Galileo. Oggi invece si sa per certo che sia Galilei che Marius hanno scoperto indipendentemente tali corpi celesti, ma il ritardatario fra i due fu proprio Marius.

4_ Osservazioni condotte nel 1994 tramite lo spettrografo di bordo del telescopio spaziale Hubble hanno rivelato la presenza di una tenue atmosfera attorno al satellite, composta di ossigeno. La pressione atmosferica al suolo è nell’ordine del micropascal. Di tutti i satelliti naturali del sistema solare, solo altri sei (Io, Ganimede, Callisto, Titano, Encelado e Tritone) possiedono un’atmosfera apprezzabile.
A differenza dell’ossigeno presente nell’atmosfera terrestre, quello di Europa non ha origine biologica; è con tutta probabilità generato dall’interazione della luce solare e di particelle cariche con la superficie ghiacciata del satellite, che porta alla produzione di vapore acqueo. In seguito alla dissociazione in ossigeno e idrogeno, quest’ultimo sfugge con facilità all’attrazione gravitazionale del corpo e si disperde nello spazio.

5_ La superficie di Europa
Mostra Approfondimento ∨

6_ L’oceano di Europa
Mostra Approfondimento ∨

7_ L’esplorazione di Europa: Alla ricerca di vita extra-terrestre
Mostra Approfondimento ∨

Mostra Approfondimento ∨

Fonti
La mia umile testolina.
Wikipedia ITA ed ENG
The Planetary Society
NASA

[Curiosità Spaziali] è la rubrica di Lega Nerd sulle curiosità e notizie riguardanti spazio e astronomia.

Drugo | SB214 a.k.a. Drugo | SB214

Non dategli da mangiare potrebbe essere carnivoro.
Aree Tematiche
Astronomia
Tag
giovedì 17 febbraio 2011 - 6:46
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd