Il Cinabro

10 anni fa


Il cinabro è un minerale dall’aspetto rossiccio noto già ai romani. Ancora oggi è la fonte principale da cui si ricava il mercurio (Hg) per arrostimento. I più importanti giacimenti si trovano ad Almadén in Spagna, a Idria in Slovenia e in Italia nella zona del Monte Amiata.

Il cinabro era noto anticamente anche come Sangue di drago, ed era largamente apprezzato dagli alchimisti sia per le sue proprietà chimiche (il mercurio o hydrargyrum era un elemento primordiale nella pratica alchemica), sia per le sue peculiarità più prettamente “scenografiche”.

Il cinabro si presenta in forma di cristalli rosso vermiglio, e se bagnato emana un forte odore ferroso (tipico del sangue); questi due aspetti, uniti alla possibilità di estrarre il mercurio, hanno in breve tempo creato il mito del Sangue di drago.

Oltre che per l’estrazione del mercurio (elemento fondamentale in tutte le correnti alchemiche, comprese quella taoista e quella indù del rasavātam), il cinabro era utilizzato come colorante e per preparare diverse misture medicamentose:


Polvere di fra Cosmo
Miscelare arsenico biano, cinabro, sangue di drago e cenere di soda. Utilizzare sulle piaghe.

Pomata di Cinabro
Si ottiene da solfuro rosso di mercurio, cloruro di ammonio, sugna di maiale e acqua di rose. Ungere la parte infetta per la cura di scabbia sifilitica, erpete e verruche.

NOTA questo testo si fa distinzione tra cinabro e sangue di drago, in quanto questo secondo termine indica anche la resina rossa dell’albero del drago (Dracaena draco) , di cui magari parlerò in un altro post.

L’utilizzo medicamentoso non era ben visto dagli alchimisti filosofi e soteriologi, ovvero coloro che tramite l’alchimia volevano trasmutare gli stati dell’essere e non solo i materiali.

Fonti/ispirazioni/approfondimenti:
– “Rex Tremendae Maiestatis” – Valerio Evangelisti
– “Dizionario di alchimia e di chimica farmaceutica antiquaria” – Marcello Fumagalli
Cinabro [Wikipedia]
– “Le corps taoist” – K. Schipper

[more]
Con questo post chiedo ufficialmente di poter essere ammesso alla loggia LN Alchemist. :-)[/more]

Breve Storia dell’Alchimia
Breve Storia dell’Alchimia
Hantaro Nagaoka: l'uomo che ha creato l'oro
Hantaro Nagaoka: l'uomo che ha creato l'oro
Una tonnellata di cocaina
Una tonnellata di cocaina
Withania somnifera (ashwagandha)
Withania somnifera (ashwagandha)
Radice di Astragalo (Huang Qi)
Radice di Astragalo (Huang Qi)
Artemisia (Artemisia absinthium)
Artemisia (Artemisia absinthium)
Pharaoh's snake reaction
Pharaoh's snake reaction