Illustrazioni anatomiche giapponesi del periodo Edo

12 anni fa

Ecco una selezione di tavole anatomiche giapponesi, appartenenti al periodo Edo (1603 – 1868)

Oltre ad essere affascinanti testimonianze del percorso scientifico e medico nel Sol Levante, sono a mio avviso stimolanti esempi della profonda importanza che la cultura visiva ha nelle scienze, e di come differenti modi di rappresentare l’esistente possano significare differenti modi di pensare, capire ed esplorare il mondo o, in questo caso, il corpo umano.

Via Pink Tentacle

Hokusai, sulle orme del Maestro a Roma
Hokusai, sulle orme del Maestro a Roma
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
Miyazaki Spirit, la mostra d'arte dedicata allo Studio Ghibli
Miyazaki Spirit, la mostra d'arte dedicata allo Studio Ghibli
Life with Shisei, il documentario su Horiyoshi III
Life with Shisei, il documentario su Horiyoshi III
L'arte drogata di Pixel-Pusha
L'arte drogata di Pixel-Pusha
Megumi Wata, una idol fuori dagli schemi
Megumi Wata, una idol fuori dagli schemi
Kerning Conference 2015
Kerning Conference 2015

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.