Caravaggio, la bottega del genio.

12 anni fa

È uno dei suoi tanti lati oscuri: Caravaggio dipingeva senza disegnare e non voleva essere guardato. Per questo la “bottega”, il luogo in cui nascevano le opere, è sempre rimasto un luogo di misteri e segreti. Ne ricostruisce modalità scientifiche e tecniche la mostra “La bottega del genio” a Palazzo Venezia (fino al 29 maggio).

Ideata dalla soprintendente Rossella Vodret per la cura di Claudio Falcucci, propone un´ipotesi di allestimento dello studio di Caravaggio negli anni romani, prendendo spunto dalle fonti contemporanee dell´artista come l´ “Inventario delle robbe” (1605) che comprendeva lenti, specchi e altri strumenti ottici dei quali l´artista si serviva. Quattro le ipotesi di ricostruzione delle tecniche esecutive, con modelli in vetroresina, dalla Canestra di frutta al San Girolamo al Bacchino malato e alla Medusa. Affianca la mostra un ciclo di conferenze.

Non sono qui per fare un articolo su Caravaggio, anche perchè sarebbe un po’ troppo pretenzioso, ma per portare all’attenzione una mostra che potrebbe risultare molto affascinante. In pratica, da quello che ho capito, la mostra tenta di ricostruire la bottega in cui il Maestro lavorava e prova a capire le tecniche e il processo artistico del pittore, aiutandosi con la realizzazione tridimensionale delle sue opere.
Amando Caravaggio credo che ci andrò sicuramente, sperando di non rimanere deluso.

[spoiler]Ho voluto scrivere questo articolo, nonostante non ci siano poppe, spade laser o calcoli matematici assurdi, perchè so che molti di voi amano l’arte e perchè ho trovato originale e figherrimo il discorso della riproduzione tridimensionale di alcune opere del Caravaggio. [/spoiler]

Fonte
Info qui

La mostra di Zerocalcare: tutto il fumettista romano, dagli esordi a "Macerie Prime"
La mostra di Zerocalcare: tutto il fumettista romano, dagli esordi a "Macerie Prime"
Hokusai, sulle orme del Maestro a Roma
Hokusai, sulle orme del Maestro a Roma
Assassin's Creed Origins in mostra a Lucca Comics & Games 2017
Assassin's Creed Origins in mostra a Lucca Comics & Games 2017
Michael Whelan in mostra a Lucca
Michael Whelan in mostra a Lucca
L'Omaggio al genio di Bruno Munari in mostra a Lucca Comics
L'Omaggio al genio di Bruno Munari in mostra a Lucca Comics
Le Ninfee di Monet in mostra a Parma
Le Ninfee di Monet in mostra a Parma
La vita attraverso gli occhi di Vivian Maier, tata e fotografa
La vita attraverso gli occhi di Vivian Maier, tata e fotografa

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.