Super Mario Bros.
di
Laido Laido
3

Sergente Simon: Nome?
Mario: Mario.
Sergente Simon: Cognome?
Mario: Mario.
Sergente Simon: E tu?
Luigi: Luigi.
Sergente Simon: Luigi Luigi?
Luigi: No, Luigi Mario.
Sergente Simon: Okay, quanti Mario ci sono tra voi due?
Luigi: Tre: Mario Mario e Luigi Mario!

Super Mario Bros. è un film statunitense del 1993, basato sull’omonima serie di videogiochi e in generale sull’universo di Super Mario.
È stato il primo film nella storia del cinema ad essere tratto da un videogioco.
Il film tuttavia si discosta dal videogioco riproponendo la serie in chiave darkcyberpunk.
Molto azzeccata la scelta di Bob Hoskins per interpretare l’idraulico a 8bit, al contrario, poco utile la partecipazione di Dennis Hopper nei panni di Koopa, che avrebbe dovuto essere il pezzo grosso del cast.
Pellicola stroncata dalla critica (e dagli stessi interpreti) che però si ostina a rimanere un film di culto.

Trama


Il meteorite che 65 milioni di anni fa colpì la Terra causando l’estinzione dei dinosauri, in realtà divise il pianeta in due dimensioni parallele, una in superficie abitata dagli esseri umani, l’altra dai discendenti umanoidi dei dinosauri.
Venti anni prima dell’inizio della storia, una donna dall’aria trafelata emerge da un tombino di Brooklyn, portando con sé un involto, contenente una sorta di capsula con una pietra lucente incastonata.
Lascia questo involto sugli scalini di una chiesa, e l’involto viene raccolto dalle suore. La capsula contiene un uovo, che subito si schiude dando alla luce una bambina.
Mentre a Brooklyn le ragazze cominciano misteriosamente a scomparire dalle strade, un’affascinante ricercatrice di dinosauri, Daisy, chiede aiuto ai fratelli Mario, una coppia di idraulici, per liberare dall’acqua uno scavo archeologico.
Giunti nei pressi del tunnel acquitrinoso, i due fratelli vengono inghiottiti da un misterioso varco e giungono nell’incredibile dimensione parallela.
Questo mondo violento chiamato Dinohattan è a corto d’acqua e i rettili rischiano l’estinzione se il loro leader Koopa non riuscirà ad impadronirsi del frammento di meteorite che Daisy porta al collo per ritornare al mondo terreno, ricco di risorse naturali e per distruggere gli “umani” che lo abitano.

Curiosità


Bob Hoskins, pur essendo noto per il suo ruolo, non approvò la sua esperienza di lavoro sul film.
In un’intervista ad agosto del 2007 per The Guardian, ha dichiarato: “La cosa peggiore che io abbia mai fatto? Super Mario Brothers”.
In un’intervista del dicembre 2008, Dennis Hopper ha ammesso di essere stato deluso dal progetto (le settimane di lavoro di Hopper sono state ampliate, da cinque settimane a diciassette), ma fu in grado di impressionare il figlio che ha visto il film.
Shigeru Miyamoto, creatore di Mario ha dichiarato: “Alla fine è stato un progetto molto divertente in cui gli attori ci hanno messo un grande impegno”, ma dice anche:
“L’unica cosa per cui ho ancora qualche rammarico per il film è che siamo riusciti ad ottenere l’aspetto troppo vicino ai videogiochi di Mario Bros. (?)
E in questo senso, è diventato un film che parlava di un videogioco, piuttosto che essere un divertente film in sé e per sé.”.
Nel 2009, Time ha dichiarato che questo film è entrato tra gli ultimi nella lista dei 10 film peggiori dedicati a un videogioco
Esiste un finale alternativi, assente nella versione italiana…
Spoiler
…Dove il vecchio re torna umano, Toad e Yoshi salutano Mario e Luigi che ritornano a Brooklyn, mentre Daisy afferma di dover restare nel suo mondo. Tre settimane dopo, Mario è felice con Daniela, ma Luigi è triste e depresso, anche se lui e Mario vengono celebrati dalla stampa come i salvatori di due mondi, e addirittura un giornale sostiene che, anziché “fratelli Mario” (Mario Bros.), i due dovrebbero essere chiamati “fratelli Super Mario” (Super Mario Bros.).
All’improvviso Daisy sfonda la porta del loro appartamento, armata fino ai denti, dicendo di aver bisogno del loro aiuto.
In un altro luogo invece, Iggy e Spike, trasferitisi a Brooklyn, incontrano due uomini d’affari giapponesi, per proporgli un videogioco sulle loro avventure nel mondo dei dinosauri.

MaWMovie A-Words è una rubrica che recensisce i film che ogni buon Nerd dovrebbe conoscere e non solo.

Aree Tematiche
Cinema
Tag
mercoledì 27 ottobre 2010 - 7:31
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd