La Macchina di Anticitera

12 anni fa

La macchina di Anticitera (greco moderno: O μηχανισμός των Αντικυθήρων, O michanismós ton Andikithíron), nota anche come meccanismo di Antikythera, è il più antico calcolatore meccanico conosciuto, databile intorno al 150-100 a.C. Si tratta di un sofisticato planetario, mosso da ruote dentate, che serviva per calcolare il sorgere del sole, le fasi lunari, i movimenti dei cinque pianeti allora conosciuti, gli equinozi, i mesi, i giorni della settimana e – secondo un recente studio pubblicato su Nature – le date dei giochi olimpici. Trae il nome dall’isola greca di Anticitera (Cerigotto) presso cui è stata rinvenuta. È conservata presso il Museo archeologico nazionale di Atene.

Quella nella foto è una ricostruzione, nello spoiler il meccanismo originale.

[spoiler]Vorrei porre particolare attenzione sulla data di creazione del congegno: 150-100 a.C., traducibile in “una kilata e mezza di anni PRIMA di qualsivoglia meccanismo anche lontanamente similare a quello”, come gli orologi svizzeri, fatto che quantomeno dà da pensare.

Approfondimenti sulla pagina di Wiki.
Enjoy! ^^[/spoiler]

Egitto: scoperto un "nuovo" edificio funerario
Egitto: scoperto un "nuovo" edificio funerario
San Casciano dei Bagni: 24 bronzi riemergono dal fango
San Casciano dei Bagni: 24 bronzi riemergono dal fango
Archeologia: un uovo intatto... di mille anni fa! #InPochiMinuti
Archeologia: un uovo intatto... di mille anni fa! #InPochiMinuti
Reperti di 2 milioni di anni fa raccontano come usavamo gli utensili
Reperti di 2 milioni di anni fa raccontano come usavamo gli utensili
Egitto: rinvenute 59 mummie risalenti a 2500 anni fa
Egitto: rinvenute 59 mummie risalenti a 2500 anni fa
Scorpioni giganti dominavano i mari dell'Australia
Scorpioni giganti dominavano i mari dell'Australia
Uova di Dinosauro Giganti ritrovate in Cina
Uova di Dinosauro Giganti ritrovate in Cina